Vanoli
Commenta

LIVE: Vanoli vs Fortitudo
Cremona vince 94-78

FOTO SESSA

Vanoli Cremona – Fortitudo Kigili Bologna 94-78

IV QUARTO

E’ ancora una volta Cournooh l’uomo in più nel finale di gara capace di schiacciare per il 77-58 che porta a 16 il suo parziale condendo la prestazione con tutta la grinta di cui è capace. A 5′ dalla sirena torna in campo anche McNeace su invito di David Cournooh. E se un fallo antisportivo di Spagnolo du Richardson ridà speranza alla F che tenta di riportarsi in partita, ci pensa Pecchia a guadagnare campo e due punti importanti. La tripla di Harris e 2 punti di Spagnolo e Cournooh consegnano la vittoria nelle mani della Vanoli Cremona.

III QUARTO

Al rientro in campo Cremona si riporta subito sul +10 con Sanogo che fa sentire la propria fisicità sotto canestro e mette a segno 5 punti in pochi minuti. Un parziale di 7-0 della F riporta sotto Bologna, ci pensa Tinkle con una bomba a frenare l’energia di Aradori e compagni. Mentre Sanogo torna a sedersi in panchina dopo aver commesso il quarto fallo. E’ il momento più delicato della partita ed è necessario stringere i denti e trovare una maggiore continuità in attacco e più attenzione in difesa con il bonus falli esaurito troppo presto. L’esperienza di Poeta rimette ordine e frena le velleità degli ospiti, 61-50 a 3′ dalla fine del terzo periodo. Purtroppo il capitano è costretto a lasciare il parquet lamentando un problema al polpaccio destro, immediatamente fasciato dallo staff medico in panchina. Sale in cattedra Cournooh che segna 4 punti di fila. Si scaldano gli animi nel finale di tempo, protagonisti Totè e Radic.

II QUARTO

Non si esaurisce il buon momento di Cremona anche nel secondo quarto mantiene la doppia cifra di vantaggio, divertendosi e facendo divertire il pubblico accorso numeroso. Anche l’ingresso di Jamuni McNeace, all’esordio assoluto in maglia Vanoli, dà consistenza all’attacco biancoblù e i suoi 6 punti, con 5 rimbalzi nei suoi primi 7′ sul campo sono il segnale che la squadra sta girando. Cala nel finale di quarto Cremona, complice una difesa più attenta della F che ricuce in parte il gap fino al -6. Galbiati chiama time out quando a 24″ dal riposo, ma il risultato non cambia e le squadre rientrano negli spogliatoi sul 40-34.

I QUARTO

E’ Sanogo con una schiacciata ad inaugurare il Campionato di serie A nel canestro di casa, davanti a un pubblico caldissimo. La partenza è di marca biancoblù con Cremona  capace di mantenere un risicato vantaggio per tutta la prima parte di gara. Spagnolo fa scattare un piedi mezza tribuna quando mette a segno i primi punti e, dopo una tripla di Tinkle e una schiaccita di Pecchia, il vantaggio è già in doppia cifra. Il primo quarto termina con Cremona in vantaggio 24-11, dopo un parziale di 13-2.

QUINTETTI

La Vanoli Cremona sarà in campo tra poco per la prima partita di Campionato al Palaradi. Non ci sarà Malcolm Miller che, lo ha annunciato oggi la stessa società, è stato autorizzato a tornare negli Stati Uniti per poter assistere alla nascita della sua primogenita. L’atleta farà rientro a Cremona nei prossimi giorni. Coach Galbiati avrà invece a disposizione Jamuni McNeace che esordirà proprio stasera in biancoblù.

In quintetto per la Vanoli Cremona: Harris, Sanogo, Spagnolo, Tinkle, Cournooh; per la Fortitudo Kigili Bologna: Ashley, Aradori, Benzing, Richardson, Baldasso.

Cristina Coppola

 

 

 

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti