Commenta

La Cremonese spreca e
viene beffata in rimonta
La Salernitana vince 2-1

Salernitana – Cremonese 2-1
SALERNITANA (4-4-2): Belec; Casasola, Aya, Gyomber, Lopez; Kupisz (86′ Schiavone), Di Tacchio, Capezzi (46′ Dziczek), Anderson (65′ Cicirelli); Tutino (86′ Bogdan), Djuric. A disposzione: Adamonis, Mantovani, Gondo, Schiavone, Iannoni, Barone, Giannetti, Antonucci, Baraye. All. Castori.
CREMONESE (3-5-2): Volpe; Bianchetti, Terranova, Ravanelli; Zortea, Valzania, Castagnetti (46′ Gustafson), Gaetano (79′ Ceravolo), Crescenzi (45′ Valeri); Celar, Ciofani (86′ Buonaiuto). A disposizione: Alfonso, Zaccagno, Fiordaliso, Fornasier, Nardi, Schirone. All. Bisoli.
ARBITRO: Ros di Pordenone. Assistenti: Tardino di Milano e Yoshikawa di Roma 1. Quarto ufficiale: Marchetti di Ostia Lido.
RETI: 1′ Valzania (C), 28′ Djuric (S), 69′ Kupisz (S).
AMMONITI: Castagnetti (C), Bianchetti (C), Crescenzi (C), Casasola (S), Kupisz (S), Lopez (S).

La Cremonese spreca diverse occasioni da gol e subisce una rimonta beffa da parte della Salernitana che vince 2-1 in rimonta. Al vantaggio lampo di Valzania, risponde Djuric nel primo tempo e Kupisz a metà ripresa. Per i grigiorossi si tratta della terza sconfitta consecutiva.

L’inizio è dei migliori per la Cremonese: imbucata per Celar, scarico per l’accorrente Valzania che lascia partire un diagonale rasoterra secco che si infila nell’angolino più lontano. I grigiorossi insistono e sfiorano subito il raddoppio con Gaetano che raccoglie una respinta di Belec ma da buona posizione manda alto. La Cremonese conduce il gioco con i campani che si difendono bassi ma faticano ad arginare la squadra di Bisoli. Al 24’ Gaetano triangola con Ciofani ma calcia alto, poi ancora il 70 grigiorosso stoppa male e viene fermato da Belec. Poco prima della mezz’ora, però, il lampo granata: tirocross di Tutino per Djuric, liberissimo sul secondo palo, che infila in tuffo di testa. La Cremonese ci prova ancora con Terranova, ma Belec si esalta in due tempi sulla sua incornata. Nel finale di tempo, poi, Crescenzi si infortuna e deve lasciare il campo.

I grigiorossi escono meglio dagli spogliatoi e Zortea chiama Belec al miracolo con un tiro da fuori. La Salernitana, passato lo spavento, si affaccia in avanti: Zortea chiude su Djuric, mentre Kupisz manda a lato. Al 60’ Volpe sbaglia l’uscita, Tutino ci prova, ma Ravanelli salva a porta sguarnita. 10’ dopo, però, i padroni di casa riescono a completare la rimonta grazie all’incornata di Kupisz. La reazione grigiorossa è veemente ma senza fortuna: Belec si esalta su Celar, poi Gaetano di testa conclude troppo centralmente. La squadra di Bisoli prova l’assalto finale e allo scadere Volpe manca di poco la deviazione sottoporta.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti

Direttore
Guido Lombardi (direttore@cremonaoggi.it)

Redazione

Via Bastida 16 – 26100 Cremona / Telefono 0372 805 666 / Fax 0372 080169 | redazione@cremonaoggi.it

Pubblicità
pubbli@cremonaoggi.it | 0372 080167/080168

Cremonaoggi Ed. UNOMEDIA srl, via Rosario 19, Cremona Direttore Responsabile Guido Lombardi.
Iscritto nel pubblico registro presso il Tribunale di Cremona al numero 461 dal 29 aprile 2011

 

Created by Dueper Design | Hosting by Emberware