Vbc
Commenta

Vbc e la double al PalaRadi
De Bortoli: "Ci serve continuità"

Il libero è stato ospite a Sottorete, su Cremona1. "Con Conegliano ha fatto la differenza la qualità del loro roster. Noi brave nel secondo set". Mercoledì c'è Novara al Palaradi, sabato arriva Macerata.

La Vbc in campo al PalaVerde contro Conegliano

Chiara De Bortoli, libero della Vbc Trasporti Pesanti, protagonista a Sottorete (su Cremona1, appuntamento il lunedì alle 20:25) in una settimana di tour de force per le rosa. Novara e Macerata al PalaRadi tra mercoledì e sabato, anticipate dalla domenica illusoria al PalaVerde: secondo set alla grande per pareggiare momentaneamente i conti con Conegliano e poi? “Ci è stato chiesto di spingere molto al servizio – spiega De Bortoli – e lo abbiamo fatto bene nel secondo parziale, insieme a correlazione muro-difesa. Poi però alla lunga distanza escono le qualità anche del roster Imoco, ad oggi ancora un passo avanti a tutti. Ma spetterà a noi lavorare per limare il più possibile quel gap”.

Casalmaggiore ha dimostrato di poter giocare in maniera a tratti spettacolare, complice l’arrivo post mondiale di Alexandra Frantti e Lauren Carlini, americane che hanno fatto fare il salto di qualità: “Conosco Ali (Frantti, ndr) dai tempi di Chieri e sono molto contenta di poter giocare ancora con lei. Ha un potenziale d’attacco importante. Sono di curiosa di vedere come andrà a finire questa stagione perché credo che ci saranno tante soddisfazioni per Casalmaggiore”.

Da Conegliano a Novara, dal PalaVerde al PalaRadi: mercoledì arriva l’Igor a Cremona. “Sarà un match imprevedibile, non scritto sulla carta. Novara non sta esprimendo il suo vero potenziale ma stiamo parlando pur sempre della Igor. Ha giocatori forti e vorranno riprendersi da questo momento di blackout. Noi dovremo invece saper sfruttare questo loro momento di difficoltà e allo stesso tempo essere più continue nell’arco della partita”.

© Riproduzione riservata
Commenti