Altri Sport
Commenta

Canottaggio, 3 cremonesi under 15
a Parigi sul bacino olimpico del 2024

Tre atleti cremonesi Michelangelo Colopi e Margherita Bernardelli della canottieri Baldesio e Arianna Truzzi dell’Eridanea di Casalmaggiore, sono stati selezionati per il nuovo straordinario progetto “Let’s Row towards Olympics” che avrà l’obiettivo di raggiungere la condivisione culturale, sociale e sportiva tra tutti i canottieri nati nel 2008.

Si tratta di otto ragazze e otto ragazze, selezionati in tutta Italia tenendo conto sia delle prove fisiche che del curriculum scolastico. I 16 giovanissimi si ritroveranno insieme ad atleti della Francia, Germania, Italia, Gran Bretagna, Serbia, Ungheria e Repubblica Ceca per allenarsi e vivere in Francia una esperienza unica, dal 20 al 28 agosto, un training camp che culminerà, il 27 e 28 agosto, in una serie di regate che si terranno a Vaires, sede delle regate olimpiche di Parigi 2024.

Oltre ai tre Under15 andrà a Parigi anche l’allenatrice Baldesio Lorenza Romagnoli in qualità di collaboratore tecnico della FIC.

Questa la composizione della delegazione italiana che tra tutti gli atleti italiani:

UOMINI: Pietro Cascio (SC Telimar), Andrea Delpiccolo (SC Timavo), Alessandro Angeletti, Elia Graziani (CC Piediluco), Pietro Blasig (CMM “N Sauro”), Michelangelo Colopi (SC Baldesio), Francesco Delbarba (CC Aniene), Riccardo De Girolamo (VVFF Tomei).

DONNE: Carlotta Sorrentino (CC Lazio), Margherita Bernardelli (SC Baldesio), Elisa Barini (CC Saturnia), Gaia Caterisano (SC Cernobbio), Roberta Romani (Fiamme Gialle), Maja Antoni (CMM “N. Sauro”), Arianna Truzzi (SC Eridanea), Viola Biagini (CC Aniene).

Il progetto ideato dal settore giovanile della Federazione francese canottaggio (FFA), costituisce un unicum nello sport europeo e tanto di più per il canottaggio. È una prima assoluta per tutti, a partire dagli aspetti organizzativi, logistici e per gli aspetti tecnici e didattici.

Cristina Coppola

© Riproduzione riservata
Commenti