Basket
Commenta

Juvi stasera in campo per l'A2
Non succedeva da 47 anni

Per la Juvi Ferraroni la gara di stasera al PalaRadi contro San Miniato (ore 20,30, biglietteria aperta dalle 19) può significare la promozione in A2. Era da ben 47 anni che la Juvi non arrivava a giocarsi questa possibilità.
Fu nell’annata sportiva 1974-1975 che la Juvi CBM sfiorò la promozione. I protagonisti di quella stagione erano Andreani, Andrusiani, Baiguera, Colonnello, Crucitti, Insogna, Longo, Maccagni, Magnani, Rastelli, Taccola, Zorzenon, nomi che sono rimasti nella memoria dei tifosi juvini, insieme a quelli dell’allenatore De Sisti e del vice Righi.

Il campionato venne condotto in testa nella prima fase, con qualificazione facile per la seconda, dove però il  Patriarca Gorizia, fece sfumare il sogno vincendo di un soffio, 72-70.

Questa sera un nuovo tentativo di compiere l’impresa per la squadra di coach Crotti, in testa 2-1 nella serie contro i toscani.

© Riproduzione riservata
Commenti