Calcio
Commenta

Offanenghese, il nuovo corso
firmato Dalè e Gaffuri

In casa Offanenghese, nella giornata di lunedì 13 giugno 2022 alle ore 18.30 si è tenuta la conferenza stampa di presentazione sia del nuovo organigramma dirigenziale che del progetto tecnico-sportivo in vista della stagione 2022-2023. Il presidente Daniele Poletti, dopo aver fatto gli onori di casa, ha dato il suo benvenuto al Direttore Sportivo della Prima Squadra Enrico Dalè e il Responsabile dell’Area Tecnica per la Prima Squadra e Juniores Roberto Gaffuri.
Enrico Dalè vanta numerose esperienze sia nel calcio professionistico al fianco di importanti dirigenti calcistici quali Pasquale Sensibile e Sandro Turotti che nel calcio semi-professionistico (la vittoria del Campionato di Serie D con il Mantova post-Iori e la vittoria del Campionato di Eccellenza con il Breno sono i suoi fiori all’occhiello) ed è molto entusiasta di condividere in toto questo innovativo progetto tecnico proposto dal Presidente Poletti.
Dopo la prima esperienza come Responsabile del Settore Giovanile surante il primo anno da Presente per Daniele Poletti (stagione 2017-2018), per il nativo di Offanengo Roberto Gaffuri, invece, è un piacevole ritorno nella società per cui ha mosso i primi passi da calciatore e per la quale è assoluto tifoso; le esperienze come scout all’Ac Crema 1908 e alla Giana Erminio hanno aiutato il nuovo Responsabile dell’Area Tecnica non solo a crescere da un punto di vista professionale-sportivo, ma anche culturale.
Tra i principali punti del nuovo programma tecnico sportivo è sicuramente quello di proporre un calcio offensivo, con mentalità europea, basato molto sulla verticalità, piacevole e divertente sia per i nostri tifosi sugli spalti che per chi lo proporrà, ossia i giocatori della nostra futura Prima Squadra. Coniugare questo modo innovativo di proporre calcio con i risultati sarà la base per la prossima stagione sportiva.

© Riproduzione riservata
Commenti