Vanoli
Commenta

Vanoli, sconfitta ancora più amara:
multa per offese collettive alla terna
e richiamo per i guasti tecnici

(Foto Sessa)

Oltre alla sconfitta, per la Vanoli Cremona arriva anche la beffa: i cremonesi multati per offese collettive agli arbitri nel match casalingo perso 85-86 con la De’ Longhi Treviso. Come si legge nel comunicato diramato dalla FIP il club ha ricevuto un’ammenda di mille euro per “per offese collettive e frequenti nei confronti degli arbitri”.

Insieme alla multa alla società, provvedimenti anche per il vicepresidente Davide Borsatti che era stato inibito fino al 28 marzo 2021 per “comportamento offensivo nei confronti degli arbitri all’interno del tunnel di accesso agli spogliatoi”. Un provvedimento poi commutato in un’ammenda di 3mila euro.

Durante il match con la De’ Longhi si sono verificati diverse volte problemi al cronometro e alle attrezzature al banco degli ufficiali di banco che hanno rallentato la gara. Anche in questo caso la Lega è intervenuta con un’ammonizione per la Vanoli Cremona sia “per guasto (precision time)” che “per grave irregolarità (istant replay) delle attrezzature obbligatorie”.

Lorenzo Scaratti

© Riproduzione riservata
Commenti