Vbc
Commenta

Vbc, in Coppa a Monza
con un talismano in più...

Era il 19 marzo 2016 e Casalmaggiore, avanti 2-0 contro Bergamo, perse al tie break la semifinale di Coppa Italia. Fu la prima ed unica partecipazione rosa ad una final four di A1, quella di Ravenna, che vedeva la Vbc favorita dopo la conquista della doppietta scudetto e Supercoppa 2015. Una sberla che svegliò l’allora Pomì, poi strepitosa nella f4 più importante della sua storia, quella di Champions League a Montichiari.

Per provare ad aggiornare i traguardi del club, le rosa dovranno tentare l’impresa col Vero Volley Milano, cosa per altro riuscita una decina di giorni fa in campionato, con vittoria al tie break dopo aver assaporato un successo anche più ampio. Servirà la miglior Casalmaggiore e anche qualcosa di più: forse per questo sugli spalti dell’arena di Monza dovrebbe esserci un talismano made in Usa.

Courtney Buzzerio, classe 2000, attaccante duttile che può ricoprire slot in posto 4 e posto 2, potrebbe già essere al seguito delle nuove compagne di squadra per seguire da vicino Vbc – Vero Volley. Il suo annuncio è atteso nei prossimi giorni, il suo arrivo nella serata di martedì.

In vista di Monza, i pensieri di coach Pistola riguardano soprattutto le condizioni di Juliet Lohuis, costretta allo stop durante il match con Cuneo per un problema al polpaccio. Recuperare una della centrali più performanti della serie A1 garantirebbe a Casalmaggiore più alternative, in un momento in cui il capitano Dimitrova è ancora costretta ai margini per il terzo guaio muscolare stagionale. Anche se l’ultima apparizione di Malual a Monza lascia ben sperare in casa rosa.

Simone Arrighi

© Riproduzione riservata
Commenti