Cremonese
Commenta

Nicolò Fagioli, sogno
grigiorosso di fine estate

Fagioli esulta a Como per la promozione in serie A con la Cremo

Un sogno ad occhi aperti, quello che vorrebbe realizzare la Cremonese nelle ultime settimane di mercato. Nicolò Fagioli è in cima alla lista dei desideri grigiorossi. La sua presenza al Mazza di Ferrara in occasione di Cremonese – Ternana di Coppa Italia non era passata inosservata e il suo mancato utilizzo alla prima di campionato della Juventus (3-0 al Sassuolo con scampoli di gara a Rovella e Miretti) sono indizi che accendono la fantasia dei tifosi.

Il rinnovo con la Vecchia Signora fino al 2026 aprirebbe soltanto ad un nuovo prestito con lo scopo di crescere e aggiungere esperienza in serie A, per un giovane che a Torino sta trovando le porte del campo chiuse nonostante le dichiarazioni di stima di Allegri durante il tour americano della preseason bianconera.

Sul giocatore la marcatura di Simone Giacchetta, diesse grigiorosso, è stata costante sin dal suo saluto a Cremona dopo la promozione. Fagioli non disdegnerebbe lo Zini come prato di casa per un’altra annata all’ombra del Torrazzo. Su di lui ci sono le attenzioni anche di altri club, Sampdoria in primis.

Le manovre grigiorosse non si limitano al centrocampo. La Cremo lavoro per rinforzare ogni reparto e la caccia è aperta per un difensore (Becir Omeragic, 20enne dello Zurigo), un attaccante (Felix Afena-Gyan, 19enne) oltre a diversi movimenti in uscita, con una rosa da sfoltire e giocatori chiave della promozione in serie A che potrebbero trovare spazio in alcune big di serie B.

© Riproduzione riservata
Commenti