Altri Sport
Commenta

Europei di atletica, Dester secondo
dopo la prima giornata di gare

Ottima prima giornata di Dario Dester agli European Championships di Monaco. Il cremonese ha concluso la giornata di ferragosto al secondo posto nella classifica provvisoria a quota 4327 punti, 47 in più rispetto al suo record, dietro al Norvegese Skotheim (4661 punti) e con tre punti di vantaggio sul terzo

Esordio alla grande per Dario Dester agli Europei di Monaco, il cremonese si mette in evidenza risalendo la classifica della prima giornata fino al secondo posto nel decathlon.

Dester, fa segnare uno score di 4327 punti che supera di 49 lunghezze quanto fatto nel day 1 del Multistars di Grosseto in occasione del suo primato personale di 8109. Merito anche del 2,02 strappato nel salto in alto e del 47.90 nei 400 metri conclusivi.

Leader, al giro di boa, è lo svizzero Simon Ehammer (4661) mentre l’atleta di Casalbuttano è tallonato dal norvegese Sander Skotheim (4324).

“Sono veramente contento, perché ci stiamo lavorando da tanto, vogliamo tirar fuori il decathlon giusto – racconta al termine delle prime cinque fatiche – Nei 100 bene, nel lungo qualche problema, ho staccato sempre fuori pedana, ma sono abbastanza soddisfatto. Nel peso finalmente è arrivato il personale, 14 e mezzo ce l’avevo già alla portata, ma andava fatto. Dell’alto sono super contento, ho cambiato gamba di stacco cinque settimane fa, abbiamo voluto rischiare e abbiamo fatto bene, con la gamba destra non riuscivo più a saltare al meglio. Ho guadagnato tanti punti lì. I 400 li ho fatti alla morte, tanto vento nel primo rettilineo, ho cercato di arrivare sui gomiti e sono contento. Domani si riparte, ho le idee molto chiare su quello che devo fare, abbiamo lavorato molto bene”.

© Riproduzione riservata
Commenti