Cremonese
Commenta

Cremonese sempre al lavoro
per la scelta del nuovo tecnico

(foto Sessa)

Dopo l’addio di Fabio Pecchia, la Cremonese è alla ricerca di un nuovo allenatore. Sono tanti i nomi che sono stati accostati ai grigiorossi in queste ore. Il club è rimasto spiazzato dalla scelta di Pecchia, ma si è messo subito al lavoro per trovare una soluzione all’altezza, che permetta di puntare a una buona stagione in Serie A.

I grigiorossi sono attenti a quanto accadrà nella massima serie, dove è previsto un valzer di panchine. Igor Tudor, ad esempio, dovrebbe lasciare il Verona, così come Gabriele Cioffi che saluta l’Udinese. Il club friulano ha infatti reso noto che non verrà rinnovato il contratto del tecnico in scadenza al prossimo 30 giugno. Proprio il club friulano potrebbe essere una possibile destinazione per Pecchia.

Alla Cremonese sono stati accostati anche i nomi di tre ex giocatori del Milan, di cui due lo hanno pure allenato: Filippo Inzaghi, Gennaro Gattuso e Andrea Pirlo. Non solo, altri nomi accostati ai grigiorossi sono quelli di Paolo Zanetti e di Massimiliano Alvini, allenatore del Perugia, con trascorsi all’Albinoleffe, dove ha già lavorato con il direttore sportivo Simone Giacchetta. Quest’ultimo, però, ha rinnovato a metà aprile il proprio contratto con il Grifo fino al 2024, nonostante un’eventuale chiamata dalla Serie A potrebbe fargli cambiare idea.

Infine, non va trascurata la pista che porta a Cesare Prandelli. Non è un segreto che il tecnico di Orzinuovi sia un nome gradito alla società grigiorossa, ma c’è da capire quanto voglia rimettersi in gioco dopo l’ultima esperienza alla Fiorentina. Sono ore di riflessione in casa Cremonese. Nei prossimi giorni è in programma l’incontro decisivo che darà soluzione alla situazione.

© Riproduzione riservata
Commenti