Cremonese
Commenta

Cremonese, sul taccuino
anche l'esterno Zanimacchia

Luca Zanimacchia piace alla Cremonese, che ha effettuato un sondaggio con la Juventus, società alla quale appartiene il cartellino del calciatore, per averlo in prestito. Si tratta di una vecchia conoscenza di mister Pecchia, che lo ha già allenato ai tempi della Juventus Under 23. 22 anni, esterno offensivo, Zanimacchia ha già esordito in Serie A con la maglia dei bianconeri ed è reduce da una stagione all’estero, nella Serie B spagnola, in prestito al Real Saragozza.

Sempre con la Juventus è stata raggiunta l’intesa per riportare a Cremona il difensore Luca Coccolo, che nello scorso campionato con i grigiorossi ha potuto totalizzare soltanto 3 presenze, fermandosi poi per un brutto infortunio.

Ieri, inoltre, è iniziato il confronto tra la Cremonese e il procuratore di Luca Ravanelli. I grigiorossi non eserciteranno il diritto di riscatto entro la data del 14 giugno, ma dopo due stagioni di prestito sarebbero interessati ad acquisire il difensore dal Sassuolo, club al quale appartiene il cartellino. In questo caso si tratta solo dei primi approcci tra le parti, che si aggiorneranno nei prossimi giorni.

Intesa raggiunta tra Cremonese e Atalanta per trattenere anche nella prossima stagione in grigiorosso Marco Carnesecchi. Salvo sorprese, quindi, il giovane portiere della Nazionale azzurra Under 21 dovrebbe difendere la porta grigiorossa anche nel prossimo campionato di Serie B.

Intanto, in queste ore si sta cercando di raggiungere un accordo definitivo con Simone Giacchetta, al quale la Cremonese vorrebbe affidare il ruolo di nuovo direttore sportivo. Proprio ieri sera l’Albinoleffe è uscito di scena dai playoff di Serie C, eliminato in semifinale dall’Alessandria. La chiusura della stagione dei bergamaschi, club attuale di Giacchetta, potrebbe a questo punto accelerare i tempi per il trasferimento a Cremona del dirigente.

Mauro Maffezzoni

© Riproduzione riservata
Commenti