Cremonese
Commenta

LE PAGELLE DI CREMONESE -
EMPOLI - Baez e Ciofani
ancora decisivi

(foto Sessa)

di Mauro Maffezzoni

CARNESECCHI 6 – Non può nulla in occasione dei due gol incassati. Rischia un po’ troppo con un’uscita spericolata in avvio di ripresa.

FIORDALISO 6,5 – Non corre grossi pericoli in fase difensiva, se la cava quasi in ogni situazione.

BIANCHETTI 6 – Sul primo gol Mancuso gli sfugge, ma nella ripresa salva sulla linea su conclusione di Bajrami.

TERRANOVA 6,5 – Difesa sotto accusa per la troppa libertà concessa a Mancuso in occasione del secondo gol, ma da capitano si prende la responsabilità di battere il rigore e lo trasforma con grande freddezza.

ZORTEA 6 – Il secondo gol dell’Empoli nasce da una discesa di Bajrami sulla sua fascia di competenza.

GUSTAFSON 5,5 – Combina davvero poco. E nella ripresa viene sostituito.

CASTAGNETTI 6,5 – Tiene testa al centrocampo dell’Empoli. Spende il secondo giallo nel finale per evitare un contropiede pericoloso.

VALZANIA 6,5 – Parte a destra, poi si sposta in posizione più centrale, sempre sulla linea dei trequartisti. Interpreta la parte come al solito con grinta e generosità.

BAEZ 7 – Conquista il rigore che Terranova trasforma, poi pennella un assist al bacio per il gol di Ciofani. Decisivo con le sue giocate.

BUONAIUTO 6,5 – Piedi educati e grande tecnica. Sfiora il gol con un destro a giro che trova pronto Brignoli.

STRIZZOLO 5,5 – Stavolta non timbra il cartellino, ma non si rende nemmeno pericoloso. Valzania gli serve un bel pallone, ma lui lo spedisce in curva.

CIOFANI 7 – Segna un gol pesantissimo. E sono 10 gol in campionato. Dal ritorno in Serie B della Cremonese nessun grigiorosso era mai andato in doppia cifra.

GAETANO 6 – Prova sempre a inventare qualcosa di buono, anche se non ci riesce molto.

NARDI 6 – Entra a dare il proprio prezioso contributo nel finale di gara.

CERAVOLO 5,5 – Non si vede mai.

BARTOLOMEI sv

PECCHIA 7 – Ferma la capolista conquistando il sesto risultato utile consecutivo e portandosi a -4 dai playoff con cinque giornate ancora tutte da giocare.

© Riproduzione riservata
Commenti