Commenta

Ritorno dolceamaro per
Sacchetti. Vittoria, ma striscione
offensivo: Vanoli multata

Un ritorno dolceamaro quello di Meo Sacchetti al PalaRadi di Cremona con fischi e striscione esposto in curva, anche se al momento dell’annuncio del roster non è mancato qualche applauso. Se da un lato vi è stato il ritorno con vittoria contro la sua ex squadra Vanoli alla guida della Fortitudo Bologna, il pubblico del palazzetto non ha propriamente risposto con affetto: al momento dell’annuncio dello speaker non sono mancati alcuni fischi, soprattutto dal tifo organizzato. Proprio in quel settore è stato mostrato uno striscione esplicito: “Mercenario Ingrato”. Questo messaggio è costato caro alla società biancoblù che dovrà pagare  una ammenda di 750 euro per “esposizione di striscione offensivo”. Se per Meo Sacchetti il PalaRadi ha mostrato un’accoglienza fredda, non si può dire lo stesso dell’altro ex del match, Ethan Happ. Il giovane centro nativo dell’Illinois è stato accolto con una standing ovation del pubblico a cui ha risposto con un timido ed emozionato saluto.

Lorenzo Scaratti

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti

Direttore
Mario Silla (direttore@cremonaoggi.it)

Redazione

Via Bastida 16 – 26100 Cremona / Telefono 0372 805 666 / Fax 0372 080169 | redazione@cremonaoggi.it

Pubblicità
pubbli@cremonaoggi.it | 0372 080167/080168

Cremonaoggi Ed. UNOMEDIA srl, via Rosario 19, Cremona Direttore Responsabile Mario Silla.
Iscritto nel pubblico registro presso il Tribunale di Cremona al numero 461 dal 29 aprile 2011

 

Created by Dueper Design | Hosting by Emberware