Commenta

Vanoli, Galbiati in vantaggio
per la panchina, si 'pesca' tra
i free agent italiani per la rosa

Procedono a piccoli passi le tappe per formare il roster della Vanoli Cremona, il primo passo è l’ufficialità del GM Flavio Portaluppi prevista nelle prossime ore, subito dopo la formalizzazione del nuovo cda con la prima conferenza stampa stagionale. Per la panchina Paolo Galbiati è in vantaggio su Piero Bucchi, ma non si escludono outsider di figure al momento mai comparse nel valzer dei coach biancoblù.

Una volta deciso il coach, inizieranno una serie di incontri con la dirigenza per individuare una ristretta cerchia di giocatori da contattare nel ricco mercato dei free agent italiani, dai navigati Poeta, Filloy e il tanto desiderato Diener a Fabio Mian, Federico Mussini e Riccardo Cervi. La sensazione è che la società al momento prediliga gli ex giocatori già famigliari all’ambiente, Mian e Cusin in primis.

Deron Washington e Wesley Matthews i papabili americani, il primo aveva militato nelle file di Torino proprio di coach Galbiati, da valutare il secondo che però condivide il ruolo con Palmi. Non solo giocatori per la futura squadra, nel ruolo di assistant coach prende sempre più piede il nome di Gigi Brotto ex bandiera vanolina e reduce da numerosi successi sulla panchina della Juvi Cremona. Tra il fine di questa settimana e l’inizio della prossima verranno messi quindi i primi tasselli che vedranno la nascita della vanoli cremona 2020-2021.

Lorenzo Scaratti

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti

Direttore
Mario Silla (direttore@cremonaoggi.it)

Redazione

Via Bastida 16 – 26100 Cremona / Telefono 0372 805 666 / Fax 0372 080169 | redazione@cremonaoggi.it

Pubblicità
pubbli@cremonaoggi.it | 0372 080167/080168

Cremonaoggi Ed. UNOMEDIA srl, via Rosario 19, Cremona Direttore Responsabile Mario Silla.
Iscritto nel pubblico registro presso il Tribunale di Cremona al numero 461 dal 29 aprile 2011

 

Created by Dueper Design | Hosting by Emberware