Commenta

Pokerissimo grigiorosso
La Cremonese vince
5-0 contro il Trapani

(foto Sessa)

Cremonese – Trapani 5-0
CREMONESE (3-5-2): Ravaglia; Ravanelli, Bianchetti, Terranova; Zortea, Gaetano (68′ Piccolo), Arini, Valzania (77′ Castagnetti), Migliore; Palombi (79′ Parigini), Ciofani. A disposizione: Volpe, De Bono, Claiton, Gustafson, Boultam, Deli, Crescenzi, Celar, Ceravolo. All. Rastelli.
TRAPANI (3-5-2): Carnesecchi; Pirrello, Strandberg, Fornasier; Kupisz, Luperini (73′ Evacuo), Taugourdeau (46′ Colpani), Coulibaly, Grillo; Biabiany (55′ Dalmonte), Pettinari. A disposizione: Kastrati, Stancampiano, Ben David, Pagliarulo, Scognamillo, Aloi, Odjer, Scaglia, Piszczek. All. Castori.
ARBITRO: Prontera di Bologna. Assistenti: Fiore di Barletta e Capone di Palermo. Quarto uomo: Pascarella di Nocera Inferiore.
RETI: 12′ e 15′ Palombi (C), 54′ Gaetano (C), 76′ rig. Piccolo (C), 80′ Migliore (C)
AMMONITI: Gaetano (C), Bianchetti (C)
ESPULSI: 87′ Strandberg (T).

Torna all’antico Rastelli per provare a riportare il sorriso in casa Cremonese, che non vince da 8 partite, dal 15 dicembre 2019 quando ebbe la meglio sul Perugia, e si affida al 3-5-2 con la novità di Gaetano mezz’ala e Arini davanti alla difesa con la fascia di capitano. E la freschezza di Gaetano è la prima buona notizia di una partita che la Cremonese deve assolutamente vincere per guadagnare punti salvezza; poprio da una invenzione del giovane partenopeo arriva il vantaggio della Cremonese, Gaetano tira in porta e Palombi tocca sulla linea di porta quel tanto che basta per beffare gli avversari.

Ma non è finita perché sulle ali dell’entusiasmo Palombi sigla il raddoppio subito dopo sfruttando un colpo di testa di Valzania per il 2-0. Al 18’ Valzania sfiora il palo imbeccato da un tacco di Ciofani. Al 25’ si fa vedere il Trapani con Pirrello che di testa sfiora il palo alla sinistra di Ravaglia, sugli sviluppi di una punizione battuta da Taugourdeau. Ma è la Cremo ad avere le occasioni migliori anche nella seconda parte del primo tempo: sprecano Ciofani, tiro debole parato a terra da Carnesecchi, e poi Arini e Palombi che sparano altissimo.

L’ultima azione è ancora per Palombi che lanciato dal solito Gaetano mette a lato. Squadre negli spogliatoi con la Cremo in vantaggio per due reti a zero. La Cremonese riparte con lo stesso undici del primo tempo, Castori inserisce Colpani per Taugourdeau e cambia modulo 4-2-3-1. Ma sono sempre i grigiorossi a tenere il pallino del gioco.

Ed è sempre la fascia di destra a regalare spettacolo con gli scambi tra Gaetano e Zortea che strappano applausi. Al 9’ arriva il terzo gol che porta la firma di Gaetano con assist servito in area da Migliore. Al 23’ doppio pericolo alla porta di Ravaglia con il salvataggio di Arini sulla linea. Il quarto gol arriva 31’ su rigore, è Piccolo a subire il fallo in area, a portarsi sul dischetto e ad esultare con tutto lo Zini. Ma non è finita perché Zortea difende un pallone sulla linea di fondo e serve Migliore che corregge in rete da due passi per il 5 a 0.

Il Trapani è alle corde e la Cremonese non sembra accontentarsi, anche se la stanchezza si fa sentire. siciliani in 10 nel finale per l’espulsione di Strandberg che prende il secondo giallo per fallo su Parigini. Finisce così 5-0 senza recupero.

Cristina Coppola

Fotoservizio Sessa

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti

Direttore
Mario Silla (direttore@cremonaoggi.it)

Redazione

Via Bastida 16 – 26100 Cremona / Telefono 0372 805 666 / Fax 0372 080169 | redazione@cremonaoggi.it

Pubblicità
pubbli@cremonaoggi.it | 0372 080167/080168

Cremonaoggi Ed. UNOMEDIA srl, via Rosario 19, Cremona Direttore Responsabile Mario Silla.
Iscritto nel pubblico registro presso il Tribunale di Cremona al numero 461 dal 29 aprile 2011

 

Created by Dueper Design | Hosting by Emberware