Commenta

Cremo, c'è l'Empoli in
Coppa Italia, ma la
priorità resta il campionato

Un'immagine della partita tra Empoli e Cremonese dello scorso 20 ottobre

Cremonese in campo domani, martedì 3 dicembre, per il quarto turno di Coppa Italia. Allo Zini arriverà l’Empoli (calcio di inizio alle ore 15.00). Entrambe le squadre non stanno vivendo un momento particolarmente brillante. I toscani arrivano dalle prime due partite con Roberto Muzzi in panchina, scelto al posto di Christian Bucchi esonerato dopo la sconfitta contro il Pescara. Gli azzurri però hanno raccolto solo un pareggio (1-1 col Venezia) e un brutto ko a Frosinone (4-0), mentre i grigiorossi, pur avendo raccolto tre risultati utili consecutivi (2 pareggi e una vittoria), sono reduci dal grigio pareggio senza reti con il Livorno.

Poco indicativo, dunque, il confronto del 20 ottobre in campionato (1-1 il finale): Baroni era al debutto sulla panchina cremonese, mentre come detto sull’altra sedeva ancora Bucchi.

Proprio Baroni, che viaggia con una media di 1 punto a partita (Rastelli si è fermato, nello stesso numero di partite, a 1,24) ha ottenuto una sola vittoria da quando è tornato a Cremona ed è alla ricerca della svolta. In classifica, infatti, i grigiorossi si trovano ad un solo punto dal playout. Al tempo stesso, però, i playoff sono distanti solo tre lunghezze, per cui diventa fondamentale intraprendere un filotto positivo. E la Coppa Italia, pur ovviamente non portando punti, potrebbe essere la giusta occasione per affrontare il match senza troppa pressione.

L’occasione è ghiotta: l’Empoli, vera corrazzata del campionato, ha un solo punto in più rispetto alla Cremonese (18 a 17) e attraversa un periodo negativo che nemmeno il cambio di guida tecnica è riuscita a spezzare. La vincente affronterà la Lazio agli Ottavi: un match prestigioso, anche se il massimo risultato grigiorosso nella competizione è stata la semifinale del 1986-87.

La priorità tuttavia rimane il campionato, per cui Baroni (come anche Muzzi) farà ampio turnover, anche se gli uomini, specialmente a centrocampo sono contati dopo l’infortunio occorso a Boultam. Indicativo in questo senso l’elenco dei convocati con Terranova fuori dalla lista e con inclusi i giovani della Primavera Bignami (difensore), Spini (attaccante) e i centrocampisti Cella e Girelli. Indisponibile anche Ravanelli (squalificato), mentre torna almeno in panchina Piccolo.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti

Direttore
Mario Silla (direttore@cremonaoggi.it)

Redazione

Via Bastida 16 – 26100 Cremona / Telefono 0372 805 666 / Fax 0372 080169 | redazione@cremonaoggi.it

Pubblicità
pubbli@cremonaoggi.it | 0372 080167/080168

Cremonaoggi Ed. UNOMEDIA srl, via Rosario 19, Cremona Direttore Responsabile Mario Silla.
Iscritto nel pubblico registro presso il Tribunale di Cremona al numero 461 dal 29 aprile 2011

 

Created by Dueper Design | Hosting by Emberware