Commenta

Crema solido e cinico:
espugnato il campo
della Vigor Carpaneto

Vigor Carpaneto – Ac Crema 1908 1- 0
VIGOR CARPANETO: Lassi, Confalonieri (32’ st Giannini), Barba, Bini, Abelli, Zuccolini, Mastrototaro (25’ st Bruno), Romeo (41’ st Fittà), Rantier (32’ st Premoli), Zazzi, Galazzi (1’ st Rivi). A disposizione: Dieye, Rocchi, Rossini, Favari, Premoli, Fittà, Rivi, Giannini, Bruno. All. Lucchetti.
AC CREMA: Zanellato, Palla (32’ st Corna), Missaglia (44’ Giosu), De Angeli, Grea, Geroni (29 st Porcari), Corioni (41’ st Fusi), Kouadio, Ferrari, Pignat, Dragoni (44’ Baggi). A disposizione: Trapani, Corna, Giosu, Baggi, Fusi, Porcari, Rovido, Campisi, Minutillo. All. Tacchinardi.
ARBITRO: Poto.
RETE: 65’ Corioni
AMMONITI: Corioni, Dragoni.

Il Crema batte la Vigor Carpaneto per 1 a 0 in trasferta mettendo in pancia tre punti preziosi che lanciano la squadra di mister Tacchinardi nella zona di alta classifica a soli 4 punti dal Mantova. Una partita in cui il Crema ha dimostrato solidità e carattere aspettando il momento migliore per colpire amministrando il risultato fino al fischio finale. Decisivo il gol dell’ex Corioni al 20’ del secondo tempo con un colpo di testa centrale che ha paralizzato Lassi. Subito dopo il tiro di piatto di Ferrari si è insaccato nuovamente nella porta dei padroni di casa, ma l’arbitro ha annullato. I nerobianchi hanno prevalso in un match che per tutto il primo tempo non ha riservato grosse emozioni, se non, al 20’ con la grande occasione per i padroni di casa: cross di Rantier, colpo di testa di Abelli e il pallone che è uscitofuori di pochissimo. Al 40’, invece, la tripla occasione nerobianca con Kouadio, Geroni e Ferrari che sono andati ripetutamente al tiro senza bucare la porta avversaria. Nel successivo cambio di fronte è stato invece Zanellato a parare il tiro insidioso di Galazzi.  Soddisfatto, al termine del match, il mister nerobianco Alessio Tacchinardi: “Stiamo acquisendo gradualmente la giusta mentalità: determinazione, cattiveria agonistica, spirito di sacrificio. Abbiamo lottato imponendo gioco, costruendo azioni e combattendo su ogni pallone. Dobbiamo solo essere più precisi nella fase di rifinitura. Ma ciò che conta è che stiamo crescendo ed io vedo miglioramenti tangibili. I risultati stanno fornendo una importante continuità. Dobbiamo avere fiducia in noi stessi e andare avanti così”.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti

Direttore
Mario Silla (direttore@cremonaoggi.it)

Redazione

Via Bastida 16 – 26100 Cremona / Telefono 0372 805 666 / Fax 0372 080169 | redazione@cremonaoggi.it

Pubblicità
pubbli@cremonaoggi.it | 0372 080167/080168

Cremonaoggi Ed. UNOMEDIA srl, via Rosario 19, Cremona Direttore Responsabile Mario Silla.
Iscritto nel pubblico registro presso il Tribunale di Cremona al numero 461 dal 29 aprile 2011

 

Created by Dueper Design | Hosting by Emberware