Commenta

Cremo, il ballo degli attaccanti
Ai dettagli per Ciofani, dubbio
Montalto e Carretta a Cosenza

L'esultanza di Montalto dopo il gol contro il Carpi (foto Sessa)

Entra nel vivo il ballo degli attaccanti della Cremonese. Che la punta fosse in cima ai sogni e ai desideri dei tifosi, oltre che un appunto rosso sull’agenda della società era cosa nota, ma adesso il ds Nereo Bonato sta stringendo il cerchio per quanto riguarda il reparto avanzato. Per Daniel Ciofani del Frosinone siamo ai dettagli, saranno decisive le prossime 48 ore, ma al ‘Centro Arvedi’ si respira ottimismo circa il buon esito di una trattativa che porterebbe a Cremona un bomber da doppia cifra. L’arrivo non è scontato fino alla firma e durante il mercato le trattative si possono arenare sugli ultimi particolari, ma Ciofani dovrebbe essere il nuovo ‘9’ grigiorosso.

L’eventuale arrivo della punta del Frosinone, non comporta automaticamente l’addio di Adriano Montalto. Il giocatore è stato accostato a Trapani e Ternana, ma al momento il giocatore non è sul mercato né ha parlato con altre società. Sicuramente la situazione rimarrà bloccata almeno fino all’arrivo di un nuovo attaccante, considerando che attualmente in rosa il reparto può contare, oltre che su Montalto, sui soli Piccolo e Palombi, con al limite Soddimo provato da seconda punta da Massimo Rastelli. Anche perché Mirko Carretta, come ci si aspettava, è ufficialmente un giocatore del Cosenza. L’arrivo in rossoblù (a titolo definitivo, ndr) dell’esterno pugliese, già dato in uscita, era stato anticipato dalle dichiarazioni dell’ allenatore dei calabresi Piero Braglia e si è concretizzato nella tarda mattinata di oggi, martedì 6 agosto. “A Carretta – si legge sul sito della Cremonese – va il sincero ringraziamento dell’U.S. Cremonese per la professionalità e l’impegno che hanno contraddistinto la sua esperienza in grigiorosso e i migliori auguri per la nuova esperienza che lo attende”. Non è comunque escluso che, col passare delle settimane, Montalto possa anche lasciare Cremona, ma solo se ci saranno offerte adeguate e se la Cremonese avrà sistemato numericamente il reparto offensivo.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti

Direttore
Mario Silla (direttore@cremonaoggi.it)

Redazione

Via Bastida 16 – 26100 Cremona / Telefono 0372 805 666 / Fax 0372 080169 | redazione@cremonaoggi.it

Pubblicità
pubbli@cremonaoggi.it | 0372 080167/080168

Cremonaoggi Ed. UNOMEDIA srl, via Rosario 19, Cremona Direttore Responsabile Mario Silla.
Iscritto nel pubblico registro presso il Tribunale di Cremona al numero 461 dal 29 aprile 2011

 

Created by Dueper Design | Hosting by Emberware