Commenta

Apis Casalmaggiore seconda
nella tappa Scudetto: Brescia
vince la finale ai tie break

Brescia fin da subito prende le redini del gioco, le ragazze di Casalmaggiore ci provano ma dall'altra parte del campo trovano una squadra caparbia guidate da una super Serena Moneta. Chiude un errore della Vbc Apis 15-7.
Foto Rubin

LIGNANO SABBIADORO – Il LegaVolley Summer Tour 2019 per la Vbc Apis Casalmaggiore termina con un secondo posto nell’ultima tappa di Lignano Sabbiadoro. Nella finalissima è la Millenium Brescia a spuntarla per 2-1.

VBC APIS CASALMAGGIORE – SAUGELLA MONZA: 2-1 ( 15-12 / 18-20 / 15-11)

L’accoppiata Turlea-Bolzoni in panchina parte con il quartetto titolare composto da Gennari al palleggio, Napodano libero e in attacco Zago e Angelina. La gara inizia sul sostanziale equilibrio, la Vbc Apis mette la freccia del sorpasso e Angelina con un ace sigla il 6-3 e un muro di Zago su Loda allunga nuovamente. Si va al time out tecnico sull’8-4 per Casalmaggiore. Quì però inizia la lenta e costante rimonta della Saugella Monza che, con una buona Ortolani, si porta sul 9-10, time out per la Vbc Apis. Angelina però, appena tornati in campo, sigla il punto dell’11-9 e poi con un muro su Ortolani fa 12-9. Il finale è ancora di marca Vbc Apis con Angelina e Zago che beffa Loda e fa 15-12. Secondo set. Frazione molto combattuta sin da subito, da sottolineare un vero e proprio monster block di Zago su Ortolani che fa 6-6. Tanti attacchi ficcanti sia di Angelina che di Zago, dall’altra parte Ortolani su tutti. Si arriva ai vantaggi, la Vbc Apis ci prova, Monza tiene e un ace di Ghilardi fa 20-18 per le monzesi. Tie Break. Frazione a forti tinte rosa sin da subito. Uno-due di Angelina e poi Zago portano Casalmaggiore sul 5-3. Al cambio campo ci si arriva con una bomba di Angelina che fa 8-5. Monza prova a rimanere attaccata alla gara ma Casalmaggiore dimostra di averne di più, Angelina sigla un attacco lungo e fa 13-11, Zago poi fa 14-11 ed è ancora Angelina a chiudere 15-11 la frazione e la gara per 2-1.

VBC APIS CASALMAGGIORE – MILLENIUM BS: 1-2 (15-17 / 19-17 / 7-15)

La finalissima si apre con un muro di Giulia Gennari, seguito da un attacco di Angelina e uno di Zago: 3-0. La Vbc Apis tiene il ritmo del gioco e si porta sul 6-2. Brescia non molla ma Angelina fa 7-4. E’ Napodano a con un tocco sotto a mandare tutti al time out tecnico sull’8-5. Piano piano però arriva la lenta e costante rimonta di una Brescia agguerrita, le bresciane si portano avanti sul 10-9 e coach Turlea chiama time out. Angelina fa subito 10 pari, la Vbc resta per poco avanti con un ace di Gennari che fa 13-12, ma Brescia c’è e Pamio chiude 17-15. Secondo set. Parte fortissimo la Vbc Apis portandosi sul 5-1, ma dopo il time out discrezionale di coach Mazzola la Millenium rimonta sino al 5 pari. La Vbc Apis arriva al time out tecnico dietro 6-8. Sul 10-7 per la Millenium scende Angelina per Piva che fin da subito vende cara la pelle con diversi attacchi molto buoni sia di potenza che piazzati spesso decisivi. E’ proprio un suo muro su Pamio a mandare la Vbc al set point e poi ci pensa Zago con un ace a chiudere 19-17. Si va al Tie Break. Apre Piva la frazione ma Brescia fin da subito prende le redini del gioco, le ragazze di Casalmaggiore ci provano ma dall’altra parte del campo trovano una squadra caparbia guidate da una super Serena Moneta. Chiude un errore della Vbc Apis 15-7.

redazione@cremonasport.it

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti

Direttore
Mario Silla (direttore@cremonaoggi.it)

Redazione

Via Bastida 16 – 26100 Cremona / Telefono 0372 805 666 / Fax 0372 080169 | redazione@cremonaoggi.it

Pubblicità
pubbli@cremonaoggi.it | 0372 080167/080168

Cremonaoggi Ed. UNOMEDIA srl, via Rosario 19, Cremona Direttore Responsabile Mario Silla.
Iscritto nel pubblico registro presso il Tribunale di Cremona al numero 461 dal 29 aprile 2011

 

Created by Dueper Design | Hosting by Emberware