Altri Sport
Commenta

Liegi Bastogne Liegi, Cavalli
pronta: 'Difenderò la maglia
azzurra con estremo impegno'

Marta Cavalli torna domani, domenica 28 aprile, sulle strade del nord per difendere la maglia azzurra di leader della classifica World Tour conquistata domenica scorsa alla Freccia Vallone. Domani si correrà infatti la Liegi Bastogne Liegi e l’atleta sanbassenese, che vestirà la maglia di capoclassifica sopra quella di campionessa italiana assoluta conquistata lo scorso anno, ha tutte le carte in regola per poterla conservare. “Correrò – dice Cavalli – con grinta ancora maggiore rispetto a domenica e con l’appoggio della squadra. Questa maglia è uno stimolo in più per far meglio: era inaspettata, ma la difenderemo tutte con estremo impegno”.

La classica belga, al femminile, è alla sua terza edizione ed è quella che chiude il ciclo delle corse al nord per quanto concerne il femminile. I favori del pronostico sono tutti per l’olandese Anna Van der Breggen, campionessa mondiale ed olimpica in carica reduce dal trionfo alla Freccia Vallone di domenica scorsa e ben decisa a far tripletta dal momento che si è aggiudicata le prime due edizioni della corsa. L’avversaria più accreditata sembra essere la connazionale Annemiek van Vleuten insieme alla polacca Neviadona e all’altra olandese Marianne Voi. Tra le italiane, da tenere in considerazione Elisa Longoborghini e Elisa Balsamo, compagna di squadra di Cavalli.

Cesare Castellani

© Riproduzione riservata
Commenti