Vbc
Commenta

Vbc sfuma il sogno Final 4
Milano vince 3-0

Trasporti Pesanti Casalmaggiore regala una prestazione da grande lottatrice per almeno due set e mezzo su tre cedendo il passo solo nella seconda parte dell’ultima frazione. Cinque i muri per Juliet Lohuis che mette a referto in totale 10 punti, Frantti chiude con 12, Malual ne mette 11 e Perinelli 10. Ennesima partita granitica in difesa per una De Bortoli scoppiettante.

E’ Folie in primo tempo ad aprire la gara, il tentativo di Malual poi finisce out, 2-0 Milano. Sylla prova a piazzare il suo colpo ma Melandri si impone col suo muro, 2-3, Perinelli poi usa un bel mani out per pareggiare i conti. Malual prima con una diagonale e Lohuis poi con un bel muro mandano le rosa avanti 5-4, Larson pareggia. Le padrone di casa si riportano in vantaggio ma Perinelli non ci sta, 6-6, si lotta punto a punto. Ci pensa ancora Perinelli a pareggiare i conti, questa volta con una bella diagonale a tutto braccio, palla in tribuna e 7-7, il muro di Frantti su Folie fa 8-7 Vbc Trasporti Pesanti. Lohuis stacca ad un piede e la sua fast è efficace, 9-8. Milano inizia a spingere e si porta sul 13-10, coach Pistola preferisce chiamare il primo time out della gara. L’attacco di Thompson finisce nel mezzo della rete, 11-14, la diago di Malual poi è vincente, 12-14, Perinelli infine trova il 13-14. Malual spara contro il muro di Stevanovic che manda out, 14-15. Perinelli slega il braccio e il muro di Milano non contiene, 16-17. Melandri trova la falla nella difesa avversaria e fa 18-20. Frantti beffa sia il muro che Sylla in tuffo e trova il 19-21, bella partita. Perinelli non demorde e in seconda battuta la sua diagonale sigla il 20-23. Piva sale in battuta per Melandri e sigla subito un ace, 21-23 e time out per coach Gaspari. Larson al ritorno in campo trova la palla del set in diagonale, Perinelli annulla con una bomba in parallela, 22-24. Folie prova a chiuderla ma il murone di Lohuis ferma anche l’aria, 23-24. La battuta out di Malual chiude 25-23.

La battuta a rete di Sylla apre le danze della seconda frazione, l’attacco out di Thompson regala poi il 2-0 a Casalmaggiore. Gran diagonale di Perinelli che trova la riga più lontana, 3-2. Larson prova a passare ma Lohuis è ben piazzata, 4-5, Frantti poi col suo passante trova la parità, 5-5. Gran tocco morbido ed intelligente di Malual che passa sopra il muro e fa 6-7. Si lotta punto a punto, Malual trova il tocco del muro e fa 7-8. Malual chiude a tutto braccio un’azione lunghissima con tanti capovolgimenti di fronte, 8-9. Primo tempo efficace di Lohuis che tiene le sue sempre attaccate alle avversarie, 9-10, Malual poi pareggia i conti. Altra fast della centrale olandese in maglia bianco rosa, 11 pari. Gioco d’astuzia di Carlini e si va sul 12-12, equilibrio e bel gioco le parole chiave di questa gara sinora. E’ out l’attacco di Folie, ancora parità 14-14. Thompson ci prova ma il muro di Frantti è granitico, 15-14 Vbc. Altra gran botta di Frantti che fa 16-15. L’attacco di Malual è out, 18-16 per Milano, arriva la chiamata di time out per la Vbc. Botta di Perinelli e la difesa rimane ferma, 17-19. Larson non si intende con Orro e regala il 18-20 alla Vbc. Lohuis in seconda battuta ferma il tentativo delle padrone di casa e porta le sue sul 19-21, “l’olandese murante” poi tiene fede al proprio soprannome e ferma Larson, 20-21 time out Milano. Altra astuzia di Carlini e il pallone cade nel campo avversario, 21-22. Arriva anche l’ace di Lohuis che riporta tutto in parità, 22-22. Altra parità questa volta firmata da Frantti, 23-23. Thompson trova la palla set 24-23, Frantti annulla e manda tutti ai vantaggi, 24-24. E’ ancora Frantti ad annullare la palla set di Milano, pipe e 25-25. Frantti trova il tocco di Stysiak e fa 26-26. L’attacco di Perinelli è out e il set si chiude 28-26, ma grazie mamma per avermi permesso di vedere i salvataggi di De Bortoli. Tre salvataggi del libero casalasco allucinanti.

Thompson in pipe da il la alla terza frazione, Malual pareggia subito i conti 1-1. Perinelli è attenta sotto rete e sfrutta la brutta rice di Larson, 2-1 Vbc, Thompson rimette tutto in parità. Il pallone di Malual si infila tra rete e muro e porta Casalmaggiore sul 3-2. Altro ace per Lohuis che trova il 5-5. Frantti sigla il suo decimo punto personale e fa 6-6. Tocco morbidissimo di Melandri ma efficace, 8-9. Milano chiude un break lungo che la porta sul 14-9, coach Pistola inserisce Piva per Perinelli. Frantti piega la mani del muro milanese e porta le sue sul 11-17, la palla a rete di Sylla poi regala il 12-17 a Casalmaggiore. Arriva il muro di Melandri su Sylla, 14-19. Malual sale in cielo e mette la sua palla tra le braccia del muro, 15-22. Un’errore difensivo delle rosa chiude 25-16.

© Riproduzione riservata
Commenti