Cremonese
Commenta

La Cremonese ne fa sei
al Salsomaggiore: buon test

Cremonese-Salsomaggiore 6-0
Cremonese (1° tempo): Carnesecchi, Baez, Bianchetti, Lochoshvili, Valeri, Ascacibar, Pickel, Acella (30′ pt Tsadjout), Escalante, Dessers, Okereke. All.: Alvini.
Cremonese (2° tempo): Sarr, Sernicola, Aiwu, Hendry, Quagliata (29′ st Ndiaye), Meite, Castagnetti, Milanese, Buonaiuto, Ciofani, Felix. All.: Alvini.
Salsomaggiore: Galletti (1′ st Agazzi), Lasagni (30′ st Cappadonna), Furlotti (25′ st Dattaro), Morigoni, Aissaoui, Fortunati, (1′ st Bran), Pedretti (1′ st Trofo), Leoni, Papi (1′ st Orlandi), Berti (1′ st Habachi), Mancini (1′ st De Sagastizabal). All: Lavezzini.
Arbitro: Faye di Brescia (assistenti: Arizzi di Bergamo, Bonicelli di Bergamo).
Reti: 17′ pt Ascacibar, 19′ pt Lochoshvili, 24′ pt (rig.) Dessers, 39′ pt Okereke, 14′ st Felix, 31′ st Sernicola

La Cremonese ha battuto 6-0 il Salsomaggiore nel primo di quattro test che porteranno alla ripresa del campionato di Serie A. Buona la presenza di pubblico al campo Soldi di via Postumia, nonostante il freddo pungente. Alvini ha disposto i suoi secondo un 4-3-1-2, sistema di gioco impiegato per tutta la partita. Nel primo tempo i grigiorossi sono andati a segno quattro volte. La rete che ha rotto l’equilibrio in campo è arrivata al 17’, quando Valeri ha messo in mezzo un pallone che Ascacibar ha mandato ad insaccarsi in fondo al sacco con un colpo da biliardo. Due minuti più tardi è arrivato il raddoppio, firmato da Lochoshvili di testa su azione di calcio d’angolo. Al 23’ Okereke si è procurato un calcio di rigore costringendo al fallo il portiere in uscita. Dagli undici metri ha firmato il 3-0 Dessers, anche se il portiere ha intuito l’angolo. Prima del riposo Baez ha messo in mezzo per Okereke che in diagonale ha fatto 4-0. Nella ripresa Alvini ha cambiato tutti gli interpreti, ma ha mantenuto inalterato il sistema di gioco, proseguendo con un 4-3-1-2. Al 14’ della ripresa Felix in girata ha realizzato il quinto gol grigiorosso. Il definitivo 6-0, invece, è arrivato al 31’ del secondo tempo ad opera di Sernicola, autore di un gran diagonale su lancio di Meite.

Mauro Maffezzoni

© Riproduzione riservata
Commenti