Vbc
Commenta

Vbc di scena a Cuneo. Perinelli:
"Trasferta sempre difficile"

Dopo la bella prestazione contro Milano è già ora di tornare in campo, in questo autentico tour de force di inizio Campionato, per la Vbc Trasporti Pesanti Casalmaggiore. Il pullman è già acceso e pronto per partire per Cuneo, una trasferta impegnativa sia come distanza che per l’avversario, la Cuneo Granda S. Bernardo per la terza giornata della Regular Season 2022/2023. Fischio d’inizio fissato per le ore 17.00 di domenica 30 ottobre, arbitrano Lorenzo Mattei e Mauro Goitre.

Tante belle cose si sono viste nella gara di mercoledì al PalaRadi contro la Vero Volley Milano, Perinelli e Piva hanno chiuso rispettivamente con il 78% e il 71% di ricezione positiva, oltre a 18 e 11 punti, Malual ha messo a referto 18 punti e la centrale olandese Lohius ha chiuso con 12 punti di cui 3 muri personali, senza dimenticare i 9 aces di squadra con Malual top scorer con 3. De Bortoli ha toccato quota 88% di rice positiva, 60% in attacco per Melandri. Ma sicuramente la cosa migliore che si è vista è stata la crescita di amalgama, sicuramente non ancora al top ma sulla strada giusta, prima con Scola e poi con Carlini al palleggio.

“Andare a Cuneo dopo la bella prestazione di mercoledì mi rende molto contenta – dice Elena Perinelli – perché ci permette di approcciare con qualche sicurezza in più ed affrontare le nostre avversarie con lo spirito giusto. Ora come ora secondo me il nostro obiettivo è quello di continuare a cercare la nostra amalgama, il nostro ritmo, il nostro gioco e diciamo che giocare così spesso ci aiuta a farlo”.

“Andare a Cuneo è sempre difficile – conclude Perinelli – perché è da sempre un palazzetto ostico, è difficile andare a giocare lì…ma ora come ora credo non sia fondamentale contro chi giochiamo, lo è invece concentrarci su di noi e cercare di imporre il nostro ritmo con lo spirito che abbiamo avuto contro Milano, che credo sia quello giusto, in modo di crescere sempre di più”.

Prima partita da ex per il nostro head coach Andrea Pistola, coadiuvato dal suo vice Mauro Tettamanti e dal terzo Michele Moroni. Nessuna della giocatrici lombarde hanno vestito la maglia di Cuneo mentre l’head coach Pistola si è seduto sulla panchina piemontese dalla stagione 2017/18 fino a quella scorsa, tra le padrone di casa invece Beatrice Agrifoglio ha vestito la maglia rosa. Piccola curiosità, Francesca Magazza, schiacciatrice in forza a Cuneo, ha frequentato i Summer Camp VBC Apis qualche anno fa.

© Riproduzione riservata
Commenti