Cremonese
Commenta

Cremonese, dalla Ternana
al Modena: blackout di Coppa

Dal Mazza di Ferrara allo Zini di Cremona, i grigiorossi si confermano squadra imprevedibile. In attesa di sfidare il Napoli agli Ottavi, la squadra di Massimiliano Alvini archivia il successo contro il Modena e conquista la seconda vittoria stagionale, dopo quella colta, sempre in Coppa Italia, contro la Ternana.

Anche allora, i grigiorossi, si portarono sul doppio vantaggio, subendo però due gol nel giro di tre minuti. Il gol immediato di Giacomo Quagliata ha però evitato di arrivare ai supplementari, come accaduto contro gli emiliani dove addirittura il 2-0 è stato annullato nel giro di un minuto.

I numeri di Coppa della Cremonese parlano di 7 gol fatti e 4 subiti. I punti di contatto tra le due partite si fermano al fatto di aver affrontato due squadre di categoria inferiore, ma frutto di circostanze e momenti differenti, dalle scelte tattiche e di uomini all’inferiorità numerica del Modena dal 21’. Rimane comunque il fatto che la squadra di Alvini ha pagato a caro prezzo i blackout avuti in entrambe le gare che hanno mandato all’aria in un attimo quanto costruito sino a quel momento.

Il successo, in ogni caso, potrebbe servire a dare slancio in vista della delicata sfida di lune 24 ottobre contro la Sampdoria. Una Sampdoria che a sua volta ha avuto la meglio dell’Ascoli (altra compagine di Serie B) soltanto ai calci di rigore dopo aver pareggiato 1-1 nei tempi regolamentari e 2-2 in quelli supplementari.

© Riproduzione riservata
Commenti