Cremonese
Commenta

Ciofani in gol in A 1.274 giorni dopo
E' il marcatore più esperto della Cremo

Stasera, lunedì 3 ottobre, il capitano della Cremonese sarà ospite al "Grigio e il Rosso" in onda su Cremona1 a partire dalle 20.55

foto uscremonese

Era il 7 aprile del 2019 il giorno in cui Daniel Ciofani segnò l’ultimo gol in Serie A. Un gol pesante grazie al quale il Frosinone (in cui militava) aveva espugnato il Franchi di Firenze. Tre punti importanti, ma che non servirono a fine anno a evitare la retrocessione dei ciociari che in panchina avevano Marco Baroni.

Proprio quel Baroni incontrato di nuovo – per una breve parentesi – a Cremona in Serie B e contro il quale ieri, nel match tra Lecce e Cremonese, Ciofani ha ritrovato la gioia del gol in Serie A. Anche se non è stato un colpo da ko, al Via del Mare la rete del capitano grigiorosso, è valsa comunque un buon punto. Con questa realizzazione, tra l’altro, il capitano grigiorosso diventa, a 37 anni e 63 giorni, il marcatore più esperto della Cremonese nel massimo campionato.

Dalla girata di destro – su assist di Andrea Pinamonti – di Firenze al rigore di Lecce sono passati 1.274 giorni, la maggior parte dei quali spesi a difendere i colori grigiorossi, portati con gol e leadership al ritorno nella massima serie. E ora, Ciofani, è al lavoro per aiutarli a restarci. Ne parlerà – di questo e di molto altro – stasera, lunedì 3 ottobre, al Grigio e il Rosso, in onda su Cremona1 a partire dalle 20.55.

© Riproduzione riservata
Commenti