Cremonese
Commenta

7^ giornata di A:
Napoli e Atalanta in vetta

foto uscremonese

E’ stato un turno di campionato particolare, in cui certo non sono mancate sorprese. Le vittorie più pesanti le hanno conquistate in trasferta Atalanta e Napoli sui difficili campi di Roma e San Siro. La dea è passata di misura sui giallorossi grazie alla rete del classe 2003 Scalvini, mentre i partenopei hanno fatto la voce grossa contro il Milan vincendo per 1-2 con le reti di Politano e Simeone, a segno il solito Giroud per i rossoneri.

Vince ancora l’Udinese, alla sua quinta vittoria consecutiva, contro un’Inter sempre più in crisi. Alla Dacia Arena la partita termina 3-1 in favore dei friulani, con il gol di Barella per i nerazzurri, l’autogol di Skriniar, le reti di Bijol e Arslan per i bianconeri. Ottima vittoria anche per la Lazio che allo Zini dilaga contro la Cremonese: in gol Immobile (doppietta), Milinkovic-Savic e Pedro.

Crolla clamorosamente la Juventus al Brianteo contro un Monza che conquista i suoi primi 3 punti in Serie A, a decidere l’incontro il gol da rapace di Gytkjaer. Perde a sorpresa anche il Torino in casa contro il Sassuolo, a spezzare l’equilibrio la rete di Alvarez, al primo centro nel massimo campionato italiano.

Torna alla vittoria la Fiorentina che si sbarazza della pratica Verona grazie alle reti di Ikonè e di Nico Gonzalez. Pesantissima vittoria dello Spezia che supera la Sampdoria grazie all’autogol di Murillo ed alla rete di Nzola, a poco è servito il gioiello di Sabiri per i blucerchiati sempre più in crisi.

Crollano un po’ a sorpresa anche Salernitana e Bologna rispettivamente contro Lecce ed Empoli. I granata vanno sotto per la rete di Ceesay, rimontano con l’autogol di Gonzalez, ma si devono arrendere alla prodezza di Strefezza. La squadra di Thiago Motta invece, dopo aver sprecato un numero importante di occasioni, ha incassato la rete decisiva di Bandinelli.

Simone Guarnaccia

© Riproduzione riservata
Commenti