Cremonese
Commenta

Il ricordo dei tifosi per Simoni
Il figlio: "Grazie, ancora una volta"

Una foto, con una dedica speciale. A renderla pubblica, Leonardo Simoni, figlio di Luigi, storico allenatore della Cremonese e non solo. Un nome che non ha bisogno di presentazioni a Cremona, ma, più in generale nel mondo del calcio. “Sono un ragazzo riservato – scrive su Facebook Leonardo -, così come lo era papà. E in quanto tale mi sento un po’ a disagio a condividere aspetti personali. Oggi, però, sento il bisogno di condividere con voi, tifosi e persone che gli avete voluto bene, questo ricordo. Una lettera scritta da tifosi che lo hanno amato, in questo caso della Cremonese. Per continuare a farlo vivere, tramite il ricordo, nelle vostre menti e, soprattutto, nei vostri cuori. Grazie. Ancora una volta”.

Questo il testo riportato dietro la foto incorniciata: “Ciò che rimane nella vita sono i ricordi, quei momenti vissuti assieme che ti hanno fatto felice. La ricchezza non è chiusa dentro una cassaforte ma nella nostra mente e nel più profondo del nostro cuore, così come le emozioni che hai provato dentro la tua anima. Caro Gigi, è stato un privilegio poter percorre un pezzo di strada, di vita, assieme.  Ci sono tanti modi per entrare nella vita delle persone, ma ce n’è uno solo per rimanerci ed è il rispetto.  Quello che hai sempre portato con te e sempre mostrato per noi, per i nostri colori e per la nostra città.  Ci hai fatto sognare, impazzire di gioia, portato nel tempio del calcio e mai verrà scordato.  La cosa più bella però eri te, con i tuoi modi e quel sorriso contagioso!  Ti vogliamo bene. Ciao Gigi”.

© Riproduzione riservata
Commenti