Volley
Commenta

Greta Pinali racconta la vittoria
mondiale del gemello Giulio

Greta Pinali

L’emozione per la vittoria degli azzurri del volley al mondiale passa anche dal territorio cremonese: a raccontarla è Greta Pinali, giocatrice del Volley Offanengo, sorella gemella di Giulio, opposto della nazionale di Fefè De Giorgi. “Penso che si sia coronato un sogno. Dopo 24 anni ci hanno riportato sulle vette del mondo”.

Per Greta “è un’emozione indescrivibile. Sono molto orgogliosa di Giulio, come lo sono di tutti i ragazzi, che si allenano duramente. Che hanno lottato su ogni palla per vincere questo mondiale”. Una competizione che anche Greta ha vissuto, di riflesso, sentendosi quotidianamente con il fratello ed esultando con lui dopo ogni vittoria. “Ma il momento più bello è stato dopo quell’ultima vittoria, quando ci ha videochiamato dagli spogliatoi, mentre festeggiavano tutti insieme” conclude.

 

© Riproduzione riservata
Commenti