Calcio
Commenta

Serie D, il Crema torna
in Romagna: esordio col Fanfulla

Il Crema 1908 ritorna in Romagna. Dove già era stato nel campionato di serie D 2019-2020, interrotto a fine febbraio a causa del Covid. La Lega di Serie D ha pubblicato proprio oggi, venerdì 19 agosto, sia i nove gironi a livello nazionale sia i calendari. Il Crema 1908, così come le altre lombarde Sant’Angelo (lodigiana neopromossa dall’Eccellenza), Fanfulla (lodigiana) e Giana Erminio (milanese neoretrocessa dalla C) finiscono nel girone D, storicamente quello emiliano e romagnolo, con in più cinque inserti toscani (Prato, Scandicci, Aglianese, Real Forte Querceta e Pistoiese). Un girone da 20 squadre, dunque con più turni infrasettimanali, e con nomi storici quali – oltre a Giana, Prato e Pistoiese – il Ravenna. In totale undici emiliano-romagnole, quattro lombarde e cinque toscane, appunto.

Il viaggio del Crema 1908 parte da Lodi, in un derby sempre sentito contro il Fanfulla, il prossimo 4 settembre e si esaurisce il 23 aprile al “Voltini” contro il Prato. La pausa è prevista il 12 marzo per il Torneo di Viareggio (la Serie D si ferma sempre quando si disputa la Coppa Carnevale), mentre il 9 aprile è Pasqua e dunque il turno si anticipa a giovedì 6 aprile. In totale, compreso quello del 6 aprile, i turni infrasettimanali sono sei (gli altri sono 21 settembre, 5 ottobre, 21 dicembre, 25 gennaio e 8 febbraio).

G.G.

© Riproduzione riservata
Commenti