Basket
Commenta

Vanoli, tre anni fa la storica
conquista della Coppa Italia

“17 febbraio 2019 Emozioni che non si dimenticano” così la Vanoli Cremona ricorda sui social, a tre anni di distanza, la conquista della Coppa Italia, primo trofeo della società biancoblù ottenuto in una annata straordinaria con giocatori che hanno fatto la storia. Immediata la risposta di alcuni dei protagonisti dell’impresa, dagli italiani, Pippo Ricci, Giulio Gazzotti e Michele Ruzzier su tutti, ma anche da oltre oceano dove il capitano, Trevis Diener ha voluto ricordare le emozioni di allora.

Le Final Eight di Coppa Italia si svolsero a Firenze, Cremona esordì sul parquet del Mandela Forum con Varese che superò 82-73; in semifinale riuscì ad avere la meglio sulla Virtus Bologna 102-91, ma il vero capolavoro fu la gara con Brindisi. La squadra allenata da Meo Sacchetti dominò la partita vincendo 83-74, grazie ai 18 punti di Crawford e Saunders, e a uno straordinario Diener (6 assist per lui) capace di innescare proprio quello che sarà l’Mvp del torneo, l’indimenticabile Andy Crawford. In difesa è Mathiang a fare la differenza a rimbalzo, mentre Ruzzier e Aldridge in doppia cifra diventano determinanti in un finale che nessuno potrà mai dimenticare.

Dopo la festa in Toscana la stagione si concluderà con il miglior piazzamento di sempre, secondo posto in campionato con 40 punti e la conquista della semifinale playoff, persa con Venezia a gara 5. Ricordi bellissimi che, speriamo, possano trasmettere energia positiva per quest’ultimo scampolo di stagione per una Vanoli in cerca di riscatto.

Cristina Coppola

© Riproduzione riservata
Commenti