Basket
Commenta

Vanoli, ultimo posto in classifica
ma in vantaggio scontri diretti

La vittoria della Fortitudo nel monday night condanna la Vanoli all’ultimo posto in classifica seppur in coabitazione con Varese e la Effe. Un momento difficile per la Vanoli Cremona, che dopo la quinta sconfitta di fila andrà a Brescia particolarmente agguerrita.

Tra i verdetti dell’undicesima giornata anche la vittoria della Carpegna Prosciutto Pesaro contro Trieste che ha permesso di scavalcare i biancoblù. L’unica del gruppo di fondo classifica ad aver perso, oltre a Cremona, è stata l’Openjobmetis Varese, sconfitta all’overtime dal Gevi Napoli 89-98.

Le cose quindi si complicano con Vanoli, Fortitudo e Varese a pari merito con 6 punti complessivi, Cremona ha però un vantaggio sulle concorrenti: negli scontri diretti i biancoblù si era imposta 94-78 con la Fortitudo nella seconda giornata di Serie A e 94-78 è stato lo stesso risulato anche del match contro la Openjobmetis nella quarta giornata.

La prossima avversaria sarà dunque la Germani Brescia in un derby che si prospetta come sempre di fuoco al PalaLeonessa. I bresciani hanno solo 2 punti di distacco da Cremona e dal fondo classifica con una sola vittoria nelle ultime cinque gare. Il roster della Germani ha nella coppia Della Valle-Mitrou Long i migliori realizzatori con 17.5 e 16.6 punti di media a gara.

Nel roster di Galbiati si continua a fare la conta con il problema infortuni come insidia, Se Miller sarà ancora fermo ai box, mentre filtra ottimismo sulla possibilità di vedere di nuovo Spagnolo e Poeta in campo.

Lorenzo Scaratti

© Riproduzione riservata
Commenti