Cremonese
Commenta

Zanimacchia: "Svegliati dopo aver
preso uno schiaffo: grande rimonta"

Ospite de “Il Grigio e il Rosso”  su Cremona1, l’esterno della Cremonese Luca Zanimacchia ha parlato dell’ultimo successo, conquistato in rimonta sul campo della Reggina: “Avevamo finito in crescendo gli ultimi 10’ del primo tempo, dopo aver preso lo schiaffo ci siamo svegliati. Negli spogliatoi il mister ci ha detto di continuare come negli ultimi minuti della prima frazione, poi però siamo entrtati con una determinazione che ci ha permesso di fare una grande rimonta”.

“E’ stata – ha aggiunto Zanimacchia – la partita dove abbiamo creato di più (QUI l’analisi del match) dall’inizio della stagione: poteva anche finire 3-1, poi c’è stata una gran parata di Carnesecchi che ci ha salvato. In ogni caso abbiamo fatto un grande secondo tempo, con tanta voglia di vincere e portare a casa i tre punti che mancavano da un po’. Vincere dà fiducia e autostima, si lavora con più serenità. Ci portiamo dietro tutto quel che di buono abbiamo fatto e dovremo migliorare su quel che abbiamo sbagliato”.

Sul prossimo impegno con l’Alessandria, il 98 grigiorosso ha spiegato: “Sarà la solita partita di Serie B: andremo là per fare la nostra partita contro una squadra in forma e in saluta, ma lo siamo anche noi. Veniamo da una grande vittoria e speriamo di continuare su questa strada”.

QUI per rivedere la puntata completa

© Riproduzione riservata
Commenti