Vbc
Commenta

Carocci: "Casalmaggiore scelta
professionale ma anche affettiva"

Ospite della trasmissione “Sottorete” su Cremona1, il libero della Vbc Trasporti Pesanti Casalmaggiore Luna Carocci ha parlato degli ultimi match delle Rosa che hanno portato in dote una vittoria contro Roma e un ko contro Conegliano. Proprio sull’ultima partita Carocci spiega: “Magari siamo partite credendoci e vedendo che le cose non ci riucivamo siamo diventate un po’ nervose contro un avversario che sembra quasi invicibile. Nel secondo e nel terzo set è venuta fuori un po’ di grinta, anche perché non avevamo niente da perdere: abbiamo iniziato a crederci, ma peccato per i finali perché se vinci un set poi chissà”.

Sulla precedente vittoria di Roma e sulla prestazione della giovane Adhu Malual, invece, evidenzia: “A sorpresa è stata buttata nella mischia perché il match era stato preparato con Polina (Rahimova, ndr), ma ha reagito molto bene. Si vedeva già in allenamento e la prestazione è stata magistrale in una gara che, se si guardavano all’inizio, queste prime 4 partite era quella da vincere. Lei (Malual, ndr) non si fa grossi problemi, è molto serena e si è visto”.

Carocci poi parla di quanto ha inciso il fattore PalaRadi nella scelta di tornare alla Vbc: “L’idea di tornare a giocare in questo palazzetto che mi ha lanciato in Serie A e mi ha permesso di fare il salto in A1 ha inciso molto: qui ho lasciato pezzo di cuore, si vivono emozioni davvero particolari. E’ stata una scelta professionale, ma anche un po’ affettiva”.

QUI per rivedere la puntata completa

© Riproduzione riservata
Commenti