Eventi
Commenta

Maratonina verso i 1.800 iscritti
Modificato leggermente il percorso

Un'immagine dell'ultima edizione (foto Sessa)

Dopo un anno di stop causato dal Covid, domenica torna la Maratonina di Cremona, giunta alla 20esima edizione. Per rispettare le restrizioni causate dalla pandemia, gli organizzatori hanno lavorato sodo per preperare nei minimi dettagli questo appuntamento con l’Half Marathon Cremona. Un’edizione che lancia un segnale chiaro: ripartenza sì, ma rispettando le regole. Le iscrizioni chiuderanno oggi a mezzanotte.

“Siamo moderatamente soddisfatti – dichiara il presidente del comitato organizzatore Michel Solzi -. Inizialmente avremmo voluto mettere una soglia massima di 1.500 iscritti, perché ci sembrava già difficile da raggiungere. Invece abbiamo portato la quota massima a 2.000 e siamo contenti, visto che sono già più di 1.700 le iscrizioni. Diciamo che dovremmo chiudere a quota 1.800 iscritti circa, nonostante tutti i protocolli anti Covid che tutti dovranno seguire”

Gli organizzatori invitano tutti i cremonesi a ritirare il loro pettorale sabato, il giorno prima della gara, per evitare disguidi. Nelle vie di Cremona è già stata predisposta la segnaletica del percorso, che subirà una leggera variazione rispetto alle edizioni precedenti.

“A causa di una gru in via Gerolamo da Cremona abbiamo dovuto fare una leggera variazione sul percorso e farlo omologare di nuovo – spiega ancora Solzi -. Diciamo che il percorso rimane praticamente uguale rispetto all’ultima edizione. L’unica differenza è che non si passerà da via Gerolamo da Cremona, ma da Corso Matteotti e via Pallavicino. Non abbiamo mai avuto problemi di viabilità in passato e speriamo di non averne anche quest’anno”.

Mauro Maffezzoni

© Riproduzione riservata
Commenti