Pergolettese
Commenta

Pergolettese, Lucchini:
"E' un momento difficile"

Una sconfitta, quella patita dalla Pergolettese contro il Legnago Salus, che brucia come sottolinea il tecnico Stefano Lucchini: “ E’ un momento difficile. Prendiamo troppi gol per dei nostri errori e poi ne paghiamo le conseguenze: questi sono i risultati. Noi per fare un gol, dobbiamo creare una serie infinita di calci d’angolo o di palle gol: gli avversari invece alla prima occasione vanno subito in rete”.

“Il primo tempo – ha aggiunto il tecnico – è terminato col risultato giusto: il pareggio è stato più che meritato. Nell’intervallo ho chiesto alla squadra un atteggiamento simile agli ultimi venticinque minuti del primo tempo, dove avevamo dato un impulso positivo alla partita. Poi purtroppo in un attimo un altro errore c’è costato carissimo. Galeotti era riuscito a metterci una pezza ma sulla respinta, noi eravamo un po’ allungati essendo in possesso palla, invece l’abbiamo persa e sono stati più abili loro con Buric che ha raddoppiato, lasciato troppo solo in area. Poi tutto è diventato più difficile. In questi momenti bisogna mettere giù la testa , ascoltare le critiche, imparare dagli errori e tutti assieme, di squadra, cercare di uscirne fuori.”

Sul’esperimento delle due punte, Lucchini spiega: “Avevo visto che domenica scorsa i due attaccanti vicini avevano dato più sicurezza alla squadra nelle uscite. L’dea era quella di avere più peso davanti, in area, per cercare di sfruttare i tanti cross che la squadra propone sempre: non ha funzionato come previsto un po’ per imprecisione e un po’ per i tempi sbagliati negli inserimenti.”

© Riproduzione riservata
Commenti