Altri Sport
Commenta

I Delfini Cremona conquistano
2 ori e 3 argenti all'Euro Trigame

Parte male la quarta ed ultima giornata di gare dell’Euro Trigame di Ferrara, per i Delfini di Cremona, con l’atleta Paolo Zaffaroni che su consiglio del medico federale deve abbandonare la competizione per le conseguenze del vento e del rapido abbassamento della temperatura.

Ugualmente positivo il bilancio di giornata per gli atleti della compagine cremonese, che comunque conquistano 2 ori, 3 argenti e un record europeo. La giornata parte con Sabrina Chiappa che accede alla finale dei 200 rana femmine con il miglior tempo nuotando in 3’ 50” 40.

Si prosegue con Maria Bresciani che si qualifica nella finale dei 100 mt farfalla con il miglior tempo in 1’ 37”89. Andrea Scotti è impegnato con la staffetta 4×200 stile libero maschile dove conquista l’argento dietro la Francia con il tempo di 11’ 41” 83. Nel pomeriggio subito la finale dei 200 mt rana femmine dove una brillante Sabrina Chiappa domina vinceno l’oro con il tempo di 3’ 48” 32. Per Sabrina questo è stato il campionato della maturità sportiva che l’ha vista essere la migliore atleta della nostra nazionale con 9 ori e 3 argenti e due record europei.

Si prosegue con la finale ei 100 mt farfalla one Maria Bresciani nonostante sia scesa con il tempo rispetto alle qualifiche nulla può contro una scatenata francese Reou Cleo e si deve accontentare dell’argento con il tempo di 1’ 34” 76. Andrea Scotti gareggia nella staffetta 4×50 stile libero maschile che giunge seconda con il tempo di 2’ 13” 30. La gara finisce in bellezza con Maria Bresciani e Sabrina Chiappa che vincono l’oro nella staffetta 4×50 stile libero femmine con il tempo di 2’ 43” 75 nuovo record europeo. Si conclude un europeo che ha dato alla nostra squadra grandi soddisfazioni con la conquista di 14 ori, 8 argenti, 3 bronzi, 2 record europei e 2 record italiani.

© Riproduzione riservata
Commenti