Basket
Commenta

Basket, un cremasco ad arbitrare
gara 3 di finale scudetto

Se la Vanoli ha visto sfumare il sogno playoff all’ultima curva di regular season, in gara 3 di finale Scudetto c’è stato almeno un tocco cremasco. Della terna arbitrale che ha diretto la sfida tra Virtus Bologna e Olimpia Milano, vinta 76-58 dalle V nere che si sono portate in vantaggio 3-0 nella serie, ha fatto parte anche Roberto Begnis. Nato proprio a Crema nel 1967, Begnis è un fischietto della massima categoria dal 1998 venendo anche premiato diverse volte come miglior arbitro del torneo.

L’ufficiale di gara cremasco non è nuovo a dirigere match di un certo rilievo, tra cui anche l’ultima finale di Coppa Italia, la Frecciarossa Finale Eight. A febbraio, infatti, sul parquet del Mediolanum Forum di Milano aveva arbitrato il match tra la Carpegna Pesaro e la stessa Milano. Nell’occasione, ad avere la meglio furono proprio le “scarpette rosse” che alzarono il trofeo.

© Riproduzione riservata
Commenti