Altri Sport
Commenta

Prove Multiple, Brighenti si
eguaglia agli Italiani Juniores

Molto positiva la prima giornata di Paolo Brighenti (Cremona Sportiva Atletica Arvedi) ai Campionati Italiani di Prove Multiple juniores svoltisi a Fabriano. Brighenti ha stabilito tre primati personali nei 100 piani corsi in 12″06 (v. + 1,2 – punti 639), nei 400 piani ottenento 54″10 (punti 635) e migliorandosi di oltre un secondo e nel salto in alto con la misura di metri 1,71 (punti 552). Bene anche nel getto del peso con metri 12,22 (punti 620) molto vicino al primato personale e nel salto in lungo con metri 5,90 (punti 565). Al termine della prima giornata totalizza 3.011 migliorandosi – rispetto al primato personale – di ben 166 punti.

Nella seconda giornata, lo stesso Brighenti nel Decathlon Juniores in tono minore rispetto alla prima. Nonostante questo l’atleta di Cremona Sportiva – Atletica Arvedi totalizza complessivamente 5.546 punti che eguagliano alla perfezione il primato personale. L’inizio di giornata lo vede vicinissimo al personale nei metri 110 ostacoli correndo in 16″29 (v. -0,4 – punti 700); poco incisivo nel lancio del disco dove ottiene metri 28,48 (punti 435); bene nel salto con l’asta dove eguaglia il primato personale a metri 3,50 (punti 482); negativa la prova nel lancio del giavellotto dove purtroppo ottiene solo 32,15 metri (punti 330). Si riprende nei metri 1.500 conclusivi dove corre in 4’49″97 (punti 619) e grazie a questi risultati conferma il primato personale eguagliandolo a 5.546 punti.

© Riproduzione riservata
Commenti