Volley
Commenta

Volley B1, Esperia e Ostiano
già ai playoff, Offanengo
si gioca tutto nei recuperi

Nella giornata di ieri, lunedì 29 marzo, la Fipav ha annunciato la rimodulazione della seconda fase, che non riguarderà più tutte le squadre bensì le prime quattro di ogni raggruppamento.

La Fipav ha disposto in primis che tutti i recuperi della prima fase andranno effettuati entro domenica 2 maggio, termine oltre il quale le gare non verranno omologate e non conteranno nella stesura delle graduatorie finali della prima fase.

Ai playoff accedono le prime quattro classificate di ogni raggruppamento. In caso di rinuncia, non ci saranno reintegri, ma solo sconfitte a tavolino, mantenendo comunque il diritto della categoria (tra l’altro garantito alle escluse per il già annunciato blocco delle retrocessioni) e senza sanzioni pecuniarie.

I playoff di B1 femminile metteranno in palio complessivamente 18 promozioni. La prima fase degli spareggi promozione vedrà sfide al meglio delle due gare tra la prima classificata (per esempio girone B1) e quarta classificata (girone B2), tra seconda B1 e terza B2, tra terza B1 e seconda B1 e tra quarta classificata del girone B1 e prima del girone B2. La gara di ritorno si giocherà in casa delle migliori classificate della regular season.

Per regolare sfide di andata e ritorno, vige il regolamento delle coppe europee (3 punti per chi vince 3-0 e 3-1, due per chi vince 3-2, uno per chi perde 3-2 e zero per chi perde 3-0 o 3-1), che prevede a parità di punti nei due scontri la disputa del set supplementare.

Le quattro vincenti approderanno alla seconda fase dei playoff promozione, che vedrà protagoniste le quattro vincenti del turno precedente con lo schema 1-4 e 2-3. Le due formazioni vincenti accederanno alla terza fase, dove ci saranno 2 ripescaggi dalla seconda fase per un totale di 12 squadre in Italia che si affronteranno secondo una griglia predefinita. Le sei vincenti saranno promosse in A2.

Per quanto riguarda le squadre della nostra provincia, tutte impegnate nel girone B2, con l’Esperia già sicura del primo posto nel proprio gruppo, rimane da definire il destino di Ostiano e Offanengo.

La Csv Rama, è sicura di accedere ai playoff, anche se rimane da determinare in quale posizione. Per la Chromavis Abo, invece, sono stati fissati due recuperi: il 9 aprile ad Almenno contro il Chorus Lemen e il 17 aprile a Costa Volpino contro la Cbl. Gare nelle quali la squadra di Dino Guadalupi si giocherà l’accesso alla post season, dato che attualmente si trova al quinto posto in classifica.

© Riproduzione riservata
Commenti