Commenta

Offanengo alla prova
Esperia, Guadalupi:
'C'è fiducia'

Una nuova sfida di alto livello,nonché il secondo derby stagionale. E’ un mix di sapori la sfida che attende la Chromavis Abo nel campionato di B1 femminile (girone B), che domani, sabato 20 febbraio, alle 18 al PalaFeraboli di Cremona sfiderà le padrone di casa dell’Esperia, in vetta al mini-raggruppamento. Offanengo si avvicina al giro di boa della prima fase forte del brillante successo di domenica scorsa al PalaCoim contro un’altra “big” come Costa Volpino (3-0); la squadra di Dino Guadalupi, dunque, arriverà al Cambonino con la volontà di dar continuità, a partire dalla prestazione, a quanto fatto vedere nel turno precedente in quello che per Porzio e compagne sarà il primo, effettivo impegno esterno della stagione, visto che il match a domicilio del Don Colleoni era stato rinviato e sarà recuperato il 3 marzo. Esperia e Offanengo si sfidano per la prima volta ufficialmente in B1, mentre gli ultimi precedenti (entrambi vinti dalle cremasche) risalgono alla stagione 2016-2017 in B2.

“Veniamo – afferma coach Dino Guadalupi – da un’ottima prova contro Costa Volpino a cui abbiamo dato seguito con una buonissima settimana di allenamenti, questo ci dà fiducia per affrontare il prossimo impegno. Ora il nostro obiettivo è dare continuità: Costa e Cremona sono due formazioni complete ed equilibrate, ma Esperia in più ha anche il vantaggio di essere molto rodata in organico cambiando poco rispetto all’anno scorso e questo le dà una sintonia maggiore rispetto a squadre più rinnovate. Il nostro obiettivo sarà quello di scardinare le loro sicurezze e sfruttare i punti deboli. Sappiamo come il gioco di Cremona si basi su fondamentali di seconda linea di ottimo livello e si partirà da questo discorso. Anche noi dovremo avere un rendimento alto dietro oltre a essere ordinatissimi nel muro-difesa”.

© Riproduzione riservata
Commenti

Direttore
Guido Lombardi (direttore@cremonaoggi.it)

Redazione

Via Bastida 16 – 26100 Cremona / Telefono 0372 805 666 / Fax 0372 080169 | redazione@cremonaoggi.it

Pubblicità
pubbli@cremonaoggi.it | 0372 080167/080168

Cremonaoggi Ed. UNOMEDIA srl, via Rosario 19, Cremona Direttore Responsabile Guido Lombardi.
Iscritto nel pubblico registro presso il Tribunale di Cremona al numero 461 dal 29 aprile 2011

 

Created by Dueper Design | Hosting by Emberware