Commenta

Cremonese, l'addio di Bisoli:
'Grazie a tutti, lascio portando
con me ricordi incancellabili'

(foto Sessa)

Pierpaolo Bisoli, al termine della sua esperienza sulla panchina della Cremonese conclusasi nella giornata di ieri, giovedì 7 gennaio, quando è stato sollevato dall’incarico, ha voluto salutare e ringraziare la proprietà, la società e i sostenitori grigiorossi attraverso una lettera aperta: “Desidero ringraziare con grande affetto il cavalier Giovanni Arvedi per avermi concesso il privilegio di far parte di questo importante club dove mi sono sempre sentito a casa, vivendo un’esperienza professionale fondamentale. Desidero poi ringraziare la società, i direttori con i quali ho sempre lavorato in sintonia, i calciatori che mai hanno fatto mancare la loro disponibilità nei miei confronti, il personale degli uffici, lo staff sanitario e i magazzinieri”.

Bisoli ha quindi concluso: “Un sentimento di profonda gratitudine va ai tifosi della Cremonese, alla città e alla provincia. Insieme abbiamo trascorso mesi difficili, vissuto un’emergenza sanitaria inimmaginabile, vinto e perso duelli sportivi: ho sempre avvertito la stima e l’affetto di tutti e di questo ne andrò sempre orgoglioso. Lascio l’incarico di allenatore portando con me ricordi intensi che il tempo non potrà cancellare e augurando alla Cremonese le migliori fortune”.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti

Direttore
Guido Lombardi (direttore@cremonaoggi.it)

Redazione

Via Bastida 16 – 26100 Cremona / Telefono 0372 805 666 / Fax 0372 080169 | redazione@cremonaoggi.it

Pubblicità
pubbli@cremonaoggi.it | 0372 080167/080168

Cremonaoggi Ed. UNOMEDIA srl, via Rosario 19, Cremona Direttore Responsabile Guido Lombardi.
Iscritto nel pubblico registro presso il Tribunale di Cremona al numero 461 dal 29 aprile 2011

 

Created by Dueper Design | Hosting by Emberware