Commenta

Pergolettese, Carrarese
avversario tosto, ma serve
tornare a fare punti

I recuperi hanno portato soltanto brutte notizie, il tour de force è stato deprimente: zero punti in quattro gare, e d’accordo che il calendario era difficile e in salita, ma peggio di così per la Pergolettese non poteva andare. Per questo ora che si torna a un calendario normale, giocando cioè ogni sette giorni, serve tornare anche a fare punti perché la classifica non aspetta più.

La squadra cremasca, tuttavia, ancora una volta non ha un turno propriamente facile, essendo ospite di una Carrarese che sembra avere trovato la quadra e punta forte ai primi posti. Spesso sotto i riflettori lo scorso anno per la presenza in attacco del tandem sempreverde Maccarone-Tavano, ex serie A, la Carrarese quest’anno punta su un nome che non tradisce mai, quello di Saveriano Infantino, già 6 gol in questo torneo e bravo a sfruttare anche i movimenti del compagno di reparto Giacomo Manzari.

Ma i toscani, guidati da un altro ex serie A, Silvio Baldini, a differenza dell’anno scorso quando segnavano e subivano parecchio, in questo torneo sembrano essere più attenti alla fase difensiva, con soltanto 9 gol incassati sin qui. L’età media di quasi 27 anni è sempre tra le più alte del girone, il che garantisce esperienza, qualità spesso indispensabile in un girone che si gioca sul filo del rasoio.

La Carrarese, specialista in derby toscani, dato che li ha vinti tutti, e che ospita la Pergolettese domani, domenica 6 dicembre, alle ore 15.00, sta attraversando un momento d’oro, con tre vittorie di fila, agevolate anche dal calendario, e la risalita fino al terzo posto a un punto dalla Pro Vercelli e a 3 dal Renate. Non certo l’avversario più comodo per risorgere, ma la Pergolettese non ha più tempo da perdere.

Giovanni Gardani

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti

Direttore
Guido Lombardi (direttore@cremonaoggi.it)

Redazione

Via Bastida 16 – 26100 Cremona / Telefono 0372 805 666 / Fax 0372 080169 | redazione@cremonaoggi.it

Pubblicità
pubbli@cremonaoggi.it | 0372 080167/080168

Cremonaoggi Ed. UNOMEDIA srl, via Rosario 19, Cremona Direttore Responsabile Guido Lombardi.
Iscritto nel pubblico registro presso il Tribunale di Cremona al numero 461 dal 29 aprile 2011

 

Created by Dueper Design | Hosting by Emberware