Commenta

Vbc èpiù Casalmaggiore,
pesante ko a Firenze
contro Il Bisonte: 3-0

Il Bisonte Firenze – Vbc èpiù Casalmaggiore 3-0 (25-12, 32-30, 25-21)
FIRENZE: Cambi 5, Nwakalor 20, Belien 5, Kone 7, Guerra 15, Van Gestel 12, Venturi (L), Panetoni 1. Non entrate: Enweonwu, Vittorini, Lazic, Alberti, Acciarri. All. Mencarelli-Cervellin.
VBC: Marinho, Montibeller 12, Stufi (K) 4, Melandri 4, Vasileva 14, Partenio 2, Sirressi (L), Bajema 6, Ciarrocchi, Vanzurova 4, Bonciani 4, Maggipinto. Non entrate: Kosareva (L). All. Parisi-Piazzese.

La Vbc èpiù Casalmaggiore esce con le ossa rotte dal Mandela Forum, è Firenze ad imporsi per 3-0. Dopo un primo set dominato dalle toscane, Casalmaggiore ci prova ma l’infortunio di Partenio è una tegola difficile da digerire per capitan Stufi e compagne. Prossimo impegno sabato prossimo con l’ultima gara del girone d’andata contro Cuneo tra le mura amica del PalaRadi.

E’ Casalmaggiore ad aprire le danze ma Firenze pareggia i conti, è poi un mani out di Vasileva che riporta le casalasche avanti, 2-1. Firenze spinge e la Vbc sbaglia, le padrone di casa si portano sul 7-3 dopo un errore di Montibeller e coach Parisi chiama il primo time out di gara. Vasileva con una pipe morbida torna a far mettere a referto un punto per Casalmaggiore, 4-9. Uno-due di Montibeller che manda la Vbc sul 7-11. Van Gestel passa in mezzo al muro rosa e sigla il 15-7, coach Parisi è costretto ad un altro time out. Si torna in campo ed è Melandri a mettere a terra il suo primo tempo, 8-15, Vasileva accorcia nuovamente. Bajema, dentro per Vasileva, va a tutto braccio e sigla il 10-20, coach Parisi inverte la diagonale. Il primo ace di giornata lo sigla Nwakalor e fa 23-10, Bajema però accorcia, 11-23. Vanzurova annulla il primo set point toscano sfruttando il tocco del muro, 12-24. E’ Guerra a chiudere 25-12.

Nel secondo set è Guerra ad aprire la frazione bucando un muro a tre, Nwakalor poi sfrutta il mani out e fa 2-0. E’ di Vasileva il primo punto di Casalmaggiore, diagonale sul quale nulla può fare Panetoni e 1-2. Firenze si porta sul 5-1 con un’ingenuità di Casalmaggiore, coach Parisi inserisce Bonciani per Marinho, il tentativo casalasco è out e il Bisonte fa 6-1, time out Vbc Èpiù. La fast di Stufi, al ritorno in campo, passa tra le mani del muro e sigla il 2-6, il mani out di Vasileva accorcia nuovamente. Van Gestel prova un tocco “strano” ma Bonciani la ferma, 5-6, Vasileva poi pareggia i conti, time out Bisonte, 6-6. Firenze passa avanti ma Bonciani con un tocco di seconda beffa tutti e fa 7-7. Stufi, al secondo tentativo, taglia il campo e mette a terra la sua fast, 8-9, Melandri poi mura Nwakalor e pareggia i conti. Montibeller in diagonale pareggia nuovamente i conti, 11-11. Bello il monster block di Vasileva che ferma Guerra, 12-11. Bonciani è più attenta di tutte e mette a terra un pallone vagante, 15-14. Il primo video check di gara viene chiesto da coach Parisi su un possibile tocco a muro delle fiorentine e la scelta del tecnico di Catanzaro è vincente, 16-15. Vasileva trova il mani out giusto in pipe e il pallone cade in campo. 18-17, il muro di Montibeller poi allunga, 19-17, time out per coach Mencarelli.

Le toscane ripassano in vantaggio ma il primo tempo di Melandri pareggia i conti, 20-20, il muro di Vasileva poi su Nwakalor riporta Casalmaggiore avanti. Il mani out di Vasileva è quasi una sentenza, 23-21. La battuta di Nwakalor è out e Casalmaggiore va al set point, ma è la stessa Nwakalor ad annullare, Guerra poi trova la parità 24-24, time out per coach Parisi. Al ritorno in campo monster block di Vasileva che ferma Nwakalor, 25-24. Partenio riporta Casalmaggiore avanti 26-25. Guerra spinge le sue e la palla out di Partenio sembra chiudere il set 28-26 ma il video check smentisce e fa 27 pari, la schiacciatrice veneziana però purtroppo si infortuna al ginocchio sinistro nella discesa a terra, entra Vanzurova al suo posto. Guerra fa un buco nel campo, ma Vanzurova sfrutta il mani out e l’asta e pareggia i conti. Si lotta punto a punto, la palla di Nwakalor è out, 29-29. Montibeller sfrutta la finta di Stufi e fa 30-29, Van Gestel pareggia. La frazione finisce con un fallo fischiato a Casalmaggiore, 32-20.

Nel terzo periodo si parte con Bonciani e Bajema per Partenio. Firenze parte avanti, ma Casalmaggiore riprende, mani out di Vasileva, 2-1. Panetoni trova il primo ace personale, 4-2. Grandissimo recupero di Bonciani e Montibeller finalizza, 3-5. Bella palla alta di Bonciani per Bajema che non sbaglia, 6-7, Stufi pareggia i conti. Vasileva spara la sua pipe tra le mani del muro toscano, 8-8. Guerra ci prova ma Bonciani è pronta a muro, monster block e 9-9. Kone fa 12-9 e coach Parisi chiama time out. Bajema, staccando ad un piede, fa 10-13. Montibeller indovina la traiettoria giusta, taglia il campo e fa 11-14. Entra Maggipinto per Bajema nel giro di rice, Vasileva sale in cielo e fa 12-15, la palla out di Cambi regala il 13-15. Bajema, tornata in campo in prima linea, usa il mani out e fa 15-16. Firenze spinge e si porta sul 19-15 anche grazie a qualche errore delle rosa, time out per la Vbc. Kone mura il tentativo casalasco, coach Parisi inverte la diagonale, 20-15 Bisonte. Bomba di Vanzurova che manda in confusione la difesa toscana, 18-22. Tocco morbido di Rosamaria che carambola tra le braccia del muro, 19-23, Nwakalor però trova il match point, 24-19, che Melandri annulla. E’ Nwakalor ad annullare la seconda palla match mandando out il suo tentativo, ma Belien chiude 25-21.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti

Direttore
Guido Lombardi (direttore@cremonaoggi.it)

Redazione

Via Bastida 16 – 26100 Cremona / Telefono 0372 805 666 / Fax 0372 080169 | redazione@cremonaoggi.it

Pubblicità
pubbli@cremonaoggi.it | 0372 080167/080168

Cremonaoggi Ed. UNOMEDIA srl, via Rosario 19, Cremona Direttore Responsabile Guido Lombardi.
Iscritto nel pubblico registro presso il Tribunale di Cremona al numero 461 dal 29 aprile 2011

 

Created by Dueper Design | Hosting by Emberware