Basket
Commenta

Vanoli, sospesa a scopo
precauzionale l'attività
della prima squadra

La Vanoli ha deciso, a scopo precauzionale, di interrompere l’attività della prima squadra. A comunicarlo è stato lo stesso club biancoblù attravereso una nota ufficiale: “Vanoli Basket Cremona comunica che, a seguito del manifestarsi di sintomatologia compatibile con infezione da Covid19 in alcuni atleti facenti parte del Gruppo Squadra, in attesa degli esiti dei test che verranno effettuati mercoledì mattina, l’attività della prima squadra è sospesa a scopo precauzionale”.

Alla vigilia della trasferta di Pesaro, Jarvis Williams era risultato positivo al Covid, motivo per il quale la gara era stata posticipata di 6 ore e il giocatore era rimasto a Cremona. Nonostante l’esito dei test eseguiti – che avevano dato esito negativo permettendo alla squadra di presentarsi sul parquet della VL -, coach Galbiati aveva ammesso che alcuni giocatori presentavano sintomi compatibili con il coronavirus. Una versione che la società ha provato a chiarire attraverso una nota. Ora, dunque, la Vanoli prova a fermarsi per fare il punto della situazione ed evitare occasioni di possibili ulteriori contagi.

© Riproduzione riservata
Commenti