Commenta

Cremo, esordio amaro
Il Cittadella si conferma
tabù: grigiorossi ko 2-0

foto uscremonese

Cremonese – Cittadella 0-2
CREMONESE (4-3-1-2): Alfonso; Fiordaliso; Bianchetti, Terranova, Crescenzi (60′ Valeri); Valzania (77′ Ceravolo), Castagnetti (46′ Pinato), Gustafson; Gaetano (85′ Buonaiuto); Strizzolo (46′ Celar), Ciofani. A disposizione: Volpe, Zaccagno, Scarduzio, Cella, Ghisolfi, Bia, Schirone. All. Bisoli.
CITTADELLA (4-3-1-2): Maniero; Ghiringhelli, Adorni, Frare, Donnarumma (73′ Benedetti); Vita, Pavan (85′ Gargiulo), Branca (73′ Iori); D’Urso (64′ Proia); Ogunseye, Stsadjout (64′ Tavernelli). A disposizione: Paleari, Perticone, Camigliano, Rosafio, Awua, Cassandro. All. Venturato.
ARBITRO: Maggioni di Lecco. Assistenti: Lombardi di Brescia e Perrotti di Campobasso. Quarto uomo: Santoro di Messina.
RETI: 22′ Ogunseye (Ci), 80′ Benedetti (Ci).
AMMONITI: Terranova (Cr), Adorni (Ci), Gaetano (Cr), Tavernelli (Ci).

E’ l’iinizio di una nuova stagione e la Cremonese affronta, nella prima di campionato, il Cittadella di Roberto Venturato. La novità è il ritorno del pubblico sulle gradinate, sono 613 i paganti in una
giornata leggermente ventosa ma non fredda.
I veneti provano subito a sbloccare il risultato e colpiscono un palo al primo minuto, poi esce la Cremo con Strizzolo prima (ma il suo tiro è oltre la traversa) e poi con Castagnetti su cui interviene a terra
Maniero. Al 17’ Gaetano pesca Strizzolo sul filo del fuorigioco ma l’attaccante non trova la porta. Al 19’ Gaetano viene toccato in area da Pavan e finisce a terra, ma Maggioni non concede il rigore. È proprio Gaetano la spina nel fianco del Cittadella che non riesce a contenere le sue giocate. Al primo errore della Cremo passano gli ospiti: Castagnetti regala un pallone a Ogunseye che non perdona e inganna Alfonso. Si arrabbia Bisoli che poi incita i suoi a non mollare. La reazione della Cremonese è immediata ma non fortunata, Ciofani viene fermato dal primo assistente mentre prova ad agganciare un pallone insidioso al centro dell’area. Al 34’ Gaetano entra in area e costringe Maniero a una respinta corta su cui Frare anticipa Ciofani di un soffio e mette in corner. Poi è Ghiringhelli a sfiorare il palo alla destra di Alfonso. Il primo tempo termina con il Cittadella in vantaggio per 1-0.
Per la ripresa non tornano in campo Castagnetti e Strizzolo sostituiti rispettivamente da Pinato e Celar. Nei primi minuti però è ancora il Cittadella a rendersi pericoloso per una Cremo troppo imprecisa. Al 53′ ci prova Ciofani che conquista palla e finora il palo con un tiro dal limite dell’area. Calano i ritmi della gara con il Cittadella che lascia giocare i padroni di casa pronto a ripartire. La Cremonese si mette in mostra con una punizione a giro di Gaetano dal limite su cui interviene Maniero. Il Cittadella passa ancora all’80’ con Benedetti su punizione, un tiro imprendibile che si infila nel sette. Maniero si
supera su Celar che calcia a colpo sicuro da posizione ravvicinata. Nel finale Bisoli butta nella mischia anche Buonaiuto e tenta il tutto per tutto affidandosi ad un 4-2-4. Finisce così dopo 4’ di recupero con
il Cittadella che passa allo Zini contro una Cremonese ancora lontana dalla forma migliore.
Cristina Coppola

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti

Direttore
Mario Silla (direttore@cremonaoggi.it)

Redazione

Via Bastida 16 – 26100 Cremona / Telefono 0372 805 666 / Fax 0372 080169 | redazione@cremonaoggi.it

Pubblicità
pubbli@cremonaoggi.it | 0372 080167/080168

Cremonaoggi Ed. UNOMEDIA srl, via Rosario 19, Cremona Direttore Responsabile Mario Silla.
Iscritto nel pubblico registro presso il Tribunale di Cremona al numero 461 dal 29 aprile 2011

 

Created by Dueper Design | Hosting by Emberware