Commenta

Mister Bisoli: 'Ci attende
un campionato competitivo,
noi lotteremo con tutti'

Primo appuntamento prepartita con mister Bisoli, che nella tarda mattinata ha risposto alle domande dei giornalisti. “In queste settimane – ha detto l’allenatore grigiorosso – abbiamo lavorato bene e con grande intensità. Certo, non tutti gli elementi sono sullo stesso piano in quanto a condizione atletica: è stata una preparazione anomala, si dovrà pazientare 3 o4 partite per arrivare ad una condizione generale ottimale, ma, ripeto, sono soddisfatto”.

Allargando lo sguardo al mercato, Bisoli ha sottolineato: “Al 99 per cento siamo a posto, manca ancora un difensore: in quel reparto siamo un po’ corti ma il resto è fatto. Voglio ringraziare la proprietà che ha acconsentito alle mie richieste e la società che in sede di mercato ha centrato gli obiettivi. La conferma in blocco del gruppo credo sia un valore aggiunto, il primo passo per creare un’identità vincente”.

Dopo parecchi mesi allo Zini torneranno anche i tifosi, seppur in numero ancora modesto a causa delle restrizioni normative. “Sono contento, è un bel segnale, un passettino in avanti verso la quasi normalità. Il calcio è passione ma anche svago, credo che per un territorio tanto martoriato durante la pandemia questa apertura possa fare solo bene”.

Intanto domani arriverà il Cittadella. I precedenti dicono che per i grigiorossi sarà molto dura. “Quella veneta è una squadra rodata e solida, sono certo che anche stavolta frequenterà i piani alti della classifica. Noi e loro impieghiamo moduli speculari: a fare la differenza sarà il rendimento nei duelli individuali”

Sulle condizioni generali della squadra il mister ha osservato: “Non ci sarà Zortea che non ha recuperato il problema alla caviglia; nei giorni scorsi ho tenuto a riposo sia Ravanelli sia Terranova: spero di averne a disposizione almeno uno. Sono in buone condizioni gli attaccanti che con il nuovo sistema di gioco trovano valido supporto nel trequartista. Al gruppo ho ricordato che con me nessuno ha il posto assicurato: le scelte che farò saranno sempre funzionali al bene della Cremonese”.

Ultima battuta sul campionato: “Quest’anno mi aspetto un campionato livellato e competitivo: noi siamo consapevoli di dover lottare con tutti, ma non temiamo nessuno”.

© Riproduzione riservata
Commenti

Direttore
Mario Silla (direttore@cremonaoggi.it)

Redazione

Via Bastida 16 – 26100 Cremona / Telefono 0372 805 666 / Fax 0372 080169 | redazione@cremonaoggi.it

Pubblicità
pubbli@cremonaoggi.it | 0372 080167/080168

Cremonaoggi Ed. UNOMEDIA srl, via Rosario 19, Cremona Direttore Responsabile Mario Silla.
Iscritto nel pubblico registro presso il Tribunale di Cremona al numero 461 dal 29 aprile 2011

 

Created by Dueper Design | Hosting by Emberware