Basket
Commenta

Vanoli, Mian primo acquisto
dell'era Galbiati: 'Orgoglioso di
tornare a vestire questi colori'

Fabio Mian è il primo acquisto della Vanoli Cremona per la stagione 2020/2021: ha infatti firmato un contratto di un anno con opzione per un secondo. Nato a Gorizia il 7 febbraio 1992, Mian torna a Cremona dopo le ultime tre stagioni passate tra Pistoia e Trento. Guardia di 196 centimetri per 88 kg di peso, ha esordito in Seria A nel campionato 2009/2010 con la maglia di Varese. Riconfermato anche per la stagione successiva, nel 2011 si trasferisce in prestito al CUS Bari. Le due stagioni successive è alla Fortitudo Agrigento con la quale vince il campionato di DNA Silver e conquista la promozione in A2 Gold.

Le buone prestazioni in terra siciliana gli valgono la chiamata della Vanoli in serie A. In biancoblù disputa tre stagioni a 5.2 punti di media in 93 gare (comprese le quattro dei playoff 2015-2016) con il 42.3% da due e il 32.5% da tre e 1.4 rimbalzi a partita. Nel 2017 si trasferisce per un anno a Pistoia dove disputa la sua miglior stagione in serie A con 9 punti e 2,7 rimbalzi di media in 26 minuti di utilizzo. Gli ultimi due campionati lo vedono vestire la canotta della Dolomiti Energia Trento. Tramite i social ha commentato così  il ritorno sotto il torrazzo: “Non esiste posto più famigliare di quello che guardi con l’entusiasmo di tornarci. Orgoglioso di tornare a vestire i colori della Vanoli”

 

© Riproduzione riservata
Commenti