Commenta

Ostiano volley,
raggiunto l'accordo
con la centrale Marta Ghisolfi

La Csv-Rama Ostiano ha raggiunto l’accordo con la centrale Marta Ghisolfi sino al termine della stagione con la prospettiva, comune alle parti, di proseguire il rapporto anche nella prossima annata sportiva. Ghisolfi, classe 1994, è reduce dall’intervento chirurgico di ricostruzione del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro e sta ultimando il percorso di recupero per poter essere pienamente a disposizione di coach Bolzoni nelle prossime settimane. Nata a Cremona e cresciuta pallavolisticamente nelle giovanili della Rebecchi Lupa Piacenza, ha militato per tre stagioni a Fiorenzuola d’Arda (2011-2014) militando per due anni in serie B2 ed uno in B1. Nel 2014 il passaggio ad Alseno, in serie C, prima di approdare alla corte di coach Mazzola alla Millenium Brescia. Con la formazione bianconero la centrale cremonese ha vinto la Coppa Italia di serie B1 ed ha ottenuto la promozione in A2. Nel 2016 il ritorno ad Alseno, per una stagione, prima di diventare profeta in patria vestendo la maglia dell’Esperia con la quale, nella passata stagione, ha conquistato la promozione in serie B1.

“La storia con Ostiano non è nata ultimamente ma è qualche mese che siamo in contatto. La società ha valutato la mia situazione e l’evoluzione del percorso di recupero ed ora siamo giunti all’accordo. Non sarò subito a disposizione ma conto di esserlo il prima possibile”.

Perchè hai scelto Ostiano?
“Ho scelto Ostiano perchè è stata la prima società ad interessarsi a me e, di fatto, ad aver fiducia in me, in un momento in cui non era scontato. Per questo ho molto apprezzato l’approccio della società ed ho deciso di ricambiare la fiducia accettando con entusiasmo la loro proposta”.

A che punto sei del percorso di recupero?
“Sto bene, ho superato i sei mesi dall’operazione e dunque biologicamente sono a posto. Per quanto riguardo la parte fisica ho aggiornato il programma di allenamento in accordo con il preparatore atletico Trovati e con il fisioterapista D’Auria e se tutto va come deve, con calma, settimana prossima inizierò a lavorare con la squadra”.

Hai già parlato con coach Bolzoni e con la squadra?
“Ho avuto modo di confrontarmi con il coach con la squadra e sono davvero contenta di aver a che fare con questo ambiente. Sono stati tutti molto carini, premurosi e quasi “apprensivi”. Anche questo ha fatto la differenza perchè nonostante la squadra possa contare solo su due centrali da inizio anno nessuno mi ha messo la benché minima pressione. La squadra mi sembra di livello ed io, che vedo le ragazze spesso in allenamento, credo che valgano molto più della classifica attuale”.

© Riproduzione riservata
Commenti

Direttore
Mario Silla (direttore@cremonaoggi.it)

Redazione

Via Bastida 16 – 26100 Cremona / Telefono 0372 805 666 / Fax 0372 080169 | redazione@cremonaoggi.it

Pubblicità
pubbli@cremonaoggi.it | 0372 080167/080168

Cremonaoggi Ed. UNOMEDIA srl, via Rosario 19, Cremona Direttore Responsabile Mario Silla.
Iscritto nel pubblico registro presso il Tribunale di Cremona al numero 461 dal 29 aprile 2011

 

Created by Dueper Design | Hosting by Emberware