Commenta

Cremonese, segnali di
ripresa. Con l'Entella
finisce 1-1

Il gol di De Luca per l'1-1

Virtus Entella – Cremonese 1-1
VIRTUS ENTELLA (4-3-1-2): Paroni; Coppolaro, Poli, Chiosa, Sala; Mazzitelli (83′ Adorjan), Toscano, Eramo (62′ Nizzetto); Currarino; Mancosu (70′ Morra), G. De Luca. A disposizione: D’Amora, Zaccagno, Crialese, Pellizzer, De Col, M. De Luca, Andreis, A. Mogos, Buso. All. Boscaglia.
CREMONESE (4-3-2-1): Ravaglia; Zortea, Bianchetti, Terranova, Migliore; Arini, Gustafson, Valzania (58′ Palombi); Piccolo (83′ Gaetano), Deli (20′ Boultam); Ciofani. A disposizione: Volpe, De Bono, Caracciolo, Bignami, Renzetti, Castagnetti. All. Rastelli.
ARBITRO: Di Martino di Teramo. Assistenti: Sechi di Sassari e Vono di Soverato. Quarto uomo: Maggioni di Lecco.
RETI: 5′ Ciofani (C), 35′ G. De Luca (V)
AMMONITI: Valzania (C), Mazzitelli (V), Currarino (V), Terranova (C), Bianchetti (C), Boultam (C).

Segnali di ripresa per la Cremonese, anche se l’appuntamento con la vittoria è ancora rimandato. A Chiavari arriva un buon pareggio per 1-1 contro la Virtus Entella. Rastelli cambia modulo schierando la squadra con il 4-3-2-1, con Deli e Piccolo a supporto di Ciofani, ma soprattutto si vede una Cremonese con un atteggiamento più determinato e aggressivo.

Il vantaggio lampo dello stesso Ciofani (colpo di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo che Mazzitelli non riesce a salvare sulla linea), aiuta i girigiorossi a mettere la partita sui binari giusti. La Cremo riesce a riaggredire con efficacia, anche se rischia subito di subire il pari con Giuseppe De Luca che manda sull’esterno della rete da buona posizione. Al 20’ altro infortunio muscolare in casa cremonese, con Deli che lascia il campo a Boultam. La squadra di Rastelli va vicina al raddoppio con l’incornata di Terranova che sfiora il palo e su cui mancano la deviazione decisiva sia Bianchetti che Arini. Subito dopo arriva la beffa: De Luca scatta sul filo del fuorigioco e batte in diagonale un incolpevole Ravaglia. La Cremonese, però, questa volta non accusa il colpo e sfiora di nuovo il vantaggio, ma Paroni si esalta su Piccolo.

La ripresa inizia ancora con i grigiorossi pericolosi, ma Chiosa si immola deviando con la schiena la botta dal limite di Ciofani. Rastelli prova ad aumentare il carico offensivo inserendo Palombi per Valzania (arretrando così Boultam a mezzala). Piccolo tenta l’eurogol da centrocampo mancando il bersaglio, mentre l’Entella prova a scuotersi, ma De Luca manda alto e Ravaglia è attento su Nizzetto. La Cremonese prova a vincerla fino alla fine, con il tecnico campano che inserisce anche Gaetano e con Palombi che, su sponda di Ciofani, anticipa lo stesso numero 10 trovando però i guantoni del portiere di casa. Brivido finale per i girigiorossi, ma in pieno recupero il tiro al volo di Adorjan da buona posizione manca la porta.

 

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti

Direttore
Mario Silla (direttore@cremonaoggi.it)

Redazione

Via Bastida 16 – 26100 Cremona / Telefono 0372 805 666 / Fax 0372 080169 | redazione@cremonaoggi.it

Pubblicità
pubbli@cremonaoggi.it | 0372 080167/080168

Cremonaoggi Ed. UNOMEDIA srl, via Rosario 19, Cremona Direttore Responsabile Mario Silla.
Iscritto nel pubblico registro presso il Tribunale di Cremona al numero 461 dal 29 aprile 2011

 

Created by Dueper Design | Hosting by Emberware